Questo sito dispone di una versione ottimizzata per dispositivi mobili, clicca qui per utilizzarla.
venerdi 19 luglio 2024
Commenti & TG news watch
Deborah Fait
IC/Mappamondo
Gabriel Barouch
Israele/USA
Antonio Donno
Europa/Medio Oriente
Michelle Mazel
Antisemitismo & Medio Oriente
Ben Cohen
Israele, Storia e diritto
David Elber
Ragioni e Sentimenti
Daniele Scalise
Qui Inghilterra
Andrea Zanardo
Israele/Analisi
Angelo Pezzana
Libri & Recensioni
Giorgia Greco
La mossa giusta 15/07/2024

16/07/2024 - Clicca qui
19.07.2024
Vietato denunciare gli stupri di Hamas
Commento di David Zebuloni

 Inseguire il sogno di Israele, tra realtà e illusioni | Kolòt-Voci
David Zebuloni

Una delle rare proteste per il silenzio dell'ONU e delle femministe sugli stupri di Hamas del 7 ottobre. 

Nove mesi sono trascorsi dal giorno che ha segnato per sempre la storia di Israele e dell’intero Medio Oriente. Nove mesi da quel famigerato 7 ottobre in cui migliaia di terroristi di Hamas hanno invaso il sud d’Israele, uccidendo civili innocenti, distruggendo le loro abitazioni, rapendo i loro cari e stuprando le loro donne. Sì, stuprando le donne. Per qualche strana ragione, non si ricordano mai le vittime degli abusi sessuali il giorno della strage. Decenni di battaglie a favore dei diritti delle donne culminati nel 2017 con il movimento #MeToo, e vanificati il 7 ottobre.



Non dimenticheremo mail gli orrori del 7 ottobre (a cura di Giorgio Pavoncello) 15/01/2024

ARCHIVIO
<<   Ottobre 2022   >>
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
Clicca su un giorno in grassetto per visualizzare la relativa newsletter.
Usa le freccette << e >> per cambiare mese.

 

Informazione Corretta - 17 luglio 2024

CERCHI UN ARTICOLO? SCRIVI QUI LA PAROLA CHIAVE