Questo sito dispone di una versione ottimizzata per dispositivi mobili, clicca qui per utilizzarla.
martedi` 28 maggio 2024
Commenti & TG news watch
Deborah Fait
IC/Mappamondo
Gabriel Barouch
Israele/USA
Antonio Donno
Europa/Medio Oriente
Michelle Mazel
Antisemitismo & Medio Oriente
Ben Cohen
Israele, Storia e diritto
David Elber
Ragioni e Sentimenti
Daniele Scalise
Il contadino di Galilea
Andrea Zanardo
Israele/Analisi
Angelo Pezzana
Libri & Recensioni
Giorgia Greco
Il diritto di sovranità in terra di Israele 20/05/2024

08/05/2024 - Clicca qui
27.05.2024
Un Occidente che non sa difendersi è già defunto di fronte alla prepotenza islamica
Diario di guerra di Deborah Fait

 Deborah Fait
Deborah Fait

Massimo Gramellini intervista l'imam Brahim Baya

 Ricordiamoci che nel 2008 a Papa Ratzinger fu impedito di parlare alla Sapienza di Roma in nome della laicità degli atenei. Si vede che nel corso degli anni le idee sono cambiate, l’islam con la prepotenza che lo contraddistingue, è diventato ormai la religione preponderante in Italia. L’imam Bahim Baya, entrato senza il permesso del rettore all’università di Torino, ha fatto un sermone politico contro Israele parlando di genocidio e di “lotta doverosa contro lo stato ebraico” . L’imam è stato invitato dagli studenti musulmani, ormai padroni degli atenei italiani grazie al potere che ha dato loro la propaganda e l’odio comune  per Israele. Sentire l’intervista di Brahim Baya da Massimo Gramellini nella trasmissione “Altre parole”, è stato addirittura rivoltante e non esagero.



Non dimenticheremo mail gli orrori del 7 ottobre (a cura di Giorgio Pavoncello) 15/01/2024

ARCHIVIO
<<   Maggio 2024   >>
L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
Clicca su un giorno in grassetto per visualizzare la relativa newsletter.
Usa le freccette << e >> per cambiare mese.

 

Corriere della Sera - 27 maggio 2024

Informazione Corretta - 26 maggio 2024

Informazione Corretta - 25 maggio 2024

CERCHI UN ARTICOLO? SCRIVI QUI LA PAROLA CHIAVE