lunedi` 22 aprile 2024
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE

vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Non dimenticheremo mail gli orrori del 7 ottobre (a cura di Giorgio Pavoncello) 15/01/2024


Clicca qui






Corriere della Sera Rassegna Stampa
30.01.2022 La Risiera di San Sabba, il lager italiano dimenticato
Commento di Edek Osser

Testata: Corriere della Sera
Data: 30 gennaio 2022
Pagina: 37
Autore: Edek Osser
Titolo: «La Risiera di San Sabba, il lager italiano dimenticato»
Riportiamo dal CORRIERE della SERA di oggi, 30/01/2022, a pag. 37, con il titolo "La Risiera di San Sabba, il lager italiano dimenticato", il commento di Edek Osser.

Risiera di San Sabba - Wikipedia
La Risiera di San Sabba

Il 27 gennaio è stata celebrata la Giornata della Memoria, ma non per un luogo simbolo della mortale collaborazione tra fascismo e nazismo. Sono nato a Udine e conosco la storia delta Risiera di San Sabba a Trieste, punto di smistamento per Auschwitz di migliaia di ebrei e altri «nemici» del regime, ma anche unico campo di sterminio italiano con forno crematorio, dove sono state uccise dalle 3 alle 5 mila persone. In questi giorni ho cercato invano sui mezzi d'informazione, tv e giornali, la vicenda delta Risiera. Del resto, alla fine della guerra nel 1945, la sua esistenza è stata prima negata e poi dimenticata. Disperse e ignorate le testimonianze di chi l'ha vissuta e sapeva. Soltanto trent'anni dopo, nel 1916 aTrieste si è celebrato un processo per quei delitti: aula vuota e nessun imputato presente. II direttore del campo, Joseph Oberhauser, condannato all'ergastolo, continuò a vendere birra a Monaco. L'Italia non chiese allora l'estradizione. Da quel lager ancora poco noto da noi, passò anche un amico di mio padre, il conte Elio Morpurgo, ebreo, personaggio di primo piano in Friuli e a Trieste, già sindaco di Udine. Aveva 86 anni, malato, fu arrestato in ospedale, portato a San Sabba e caricato sul treno per Auschwitz dove non arrivò mai. II suo corpo non fu ritrovato. Oggi la Risiera è un diventato un museo testimonianza della attività di un campo di sterminio anche in Italia.

Per inviare la propria opinione al Corriere della Sera, telefonare 02/62821, oppure cliccare sulla e-mail sottostante


lettere@corriere.it

Condividi sui social network:



Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui

www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT