martedi` 03 agosto 2021
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
--int(0)
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

L'Onu criminalizza ancora Israele (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)


Clicca qui






Adnkronos Rassegna Stampa
27.02.2014 Mark Zuckerberg dipinto come piovra con il nasone delle vignette antisemite
succede su un giornale tedesco che, dopo le polemiche, 'corregge' la vignetta

Testata: Adnkronos
Data: 27 febbraio 2014
Pagina: 1
Autore: Redazione di ADNKronos
Titolo: «Facebook: polemica su vignetta 'antisemita' contro Zuckerberg in Germania»

Pubblichiamo il lancio ADNKRONOS dal titolo " Facebook: polemica su vignetta 'antisemita' contro Zuckerberg in Germania ".


Mark Zuckerberg

Ecco le due vignette, la prima in cui Zuckerberg è disegnato con il nasone delle caricature antisemite, tipiche del periodo nazista.
Sotto la versione 'corretta' in seguito alle polemiche.

 

Gerusalemme, 25 feb. (Adnkronos/Dpa) - La caricatura di Mark Zuckerberg, disegnato su un giornale tedesco come una piovra dal naso adunco, ha sollevato indignate accuse di antisemitismo in Israele. È una vignetta «scioccante», in pratica «una replica di caricature naziste del 1938», ha tuonato Efraim Zuroff del Simon Wiesenthal Centre di Gerusalemme, indignato per la caricatura del fondatore di Facebook apparsa venerdì sulla Sueddeutsche Zeitung. È un'immagine «che puzza di antisemitismo»- ha detto Zuroff all'agenzia stampa tedesca Dpa - «Zuckerberg non ha un grande naso, ma nella caricatura il naso è enfatizzato. Il naso adunco è tipico della caricatura di un ebreo. È chiaro che chiunque l'abbia disegnata voleva sottolineare che Zuckerberg è ebreo. È un classico. Gli ebrei che controllano il mondo. Rafforza tutti gli stereotipi contro gli ebrei». Nella vignetta si vede una piovra con il logo di Facebook, i capelli ricci, il naso adunco e le labbra carnose. I suoi tentacoli si protendono verso computer e cellulari, mentre uno di questi impugna il logo di WhatsApp, comprato la settimana scorsa da Zuckerberg per 19 milioni.

Per inviare la propria opinione ad ADNKronos, cliccare sull'e-mail sottostante


segreteria.redazione@adnkronos.com

Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT