martedi` 03 agosto 2021
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
--int(0)
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

L'Onu criminalizza ancora Israele (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)


Clicca qui






Adnkronos Rassegna Stampa
29.12.2011 I razzi di Hamas non fanno notizia, la risposta israeliana sì
E Adkronos usa al Arabiya come fonte di informazione

Testata: Adnkronos
Data: 29 dicembre 2011
Pagina: 1
Autore: Redazione di Adnkronos
Titolo: «M.O.: raid israeliano sulla Striscia di Gaza, ucciso un palestinese»

Pubblichiamo il lancio ADNKRONOS dal titolo "M.O.: raid israeliano sulla Striscia di Gaza, ucciso un palestinese".

Riportare solo la notizia del raid israeliano nella Striscia di Gaza e le sue conseguenze, senza specificarne la causa (il lancio di razzi dalla Striscia) è la tecnica che utilizza ADNKRONOS per disinformare meglio i lettori.
Il lancio sembra scritto sotto dettatura di un qualche ufficio stampa di Hamas. Anzi, come viene specificato chiaramente, il lancio è la diretta emanazione di un inviato di al Arabiya, non proprio il canale più affidabile di informazioni sul Medio Oriente. Pensavamo che il sistema delle veline fosse tramontato insieme al fascismo, ma ora sappiamo che ci sbagliavamo, alla redazione di ADNKRONOS è ancora in auge. Complimenti.
Ecco il lancio:

Gaza, 27 dic. - (Adnkronos/Aki) - E' di un palestinese ucciso e altri due feriti il bilancio di un raid israeliano effettuato nei pressi di Jabalia, nella zona nord-orientale della Striscia di Gaza. Lo ha riferito l'inviato di 'al-Arabiya', senza aggiungere per il momento ulteriori dettagli a riguardo.

Per inviare la propria opinione ad Adnkronos, cliccare sull'e-mail sottostante


segreteria.redazione@adnkronos.com

Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT