mercoledi` 17 aprile 2024
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE

vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Non dimenticheremo mail gli orrori del 7 ottobre (a cura di Giorgio Pavoncello) 15/01/2024


Clicca qui






Virgilio Rassegna Stampa
07.03.2003 La manipolazione dell'immagine
Belle immagini male interpretate

Testata:Virgilio
Autore: la redazione
Titolo: «Guerra e fede»
Su http://notizie.virgilio.it/notizie/gallery/immagini/606/index.html?pmk=HPStr3F sono pubblicate tre foto di Tsafrir Abayov.
Il titolo:
"Nonostante il susseguirsi di attentati suicida e rappresaglie i militari israeliani non perdono la fede nel loro Dio."
Il commento per la prima foto (potete vedere le foto cliccando su "Immagini" e poi su "Immagini e Parole") Ŕ:
"Riposo dopo la preghiera. I soldati sono appena stati impeganti in un'incursione nel campo profughi di Jabalya, nella striscia di Gaza. "
Il commento per seconda foto Ŕ:
"Un soldato recita le preghiere del mattino nell'insediamento di Eli Sani, dopo un'incursione nella striscia di Gaza. "
Il commento della terza foto Ŕ:
"Nell'incursione appena conclusa sono morti 11 palestinesi. Un militare israeliano prega sconvolto. "
Non si capisce come faccia il commentatore della foto n░3 a stabilire che il soldato sia sconvolto!
Non si capisce come faccia il commentatore della foto n░2 a stabilire un nesso tra la preghiera e l'incursione di Gaza.
Non si capisce come faccia il commentatore della foto n░1 a stabilire un nesso tra riposo, preghiera ed incursione.


Cosa vuole far credere il giornalista? Forse che gli israeliani stiano facendo una "Jihad" contro i palestinesi?
Non c'Ŕ nessun tipo di rapporto tra la preghiera di soldati religiosi israeliani e le risposte ad attacchi terroristici palestinesi.
Gli israeliani non hanno mai ucciso in nome di Dio.


Invitiamo i lettori di informazionecorretta.com ad inviare la propria opinione alla redazione di Virgilio. Cliccando sul link sottostante si aprirÓ una e-mail giÓ pronta per essere compilata e spedita.

press@staff.virgilio.it

Condividi sui social network:



Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui

www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT