mercoledi` 17 aprile 2024
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE

vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Non dimenticheremo mail gli orrori del 7 ottobre (a cura di Giorgio Pavoncello) 15/01/2024


Clicca qui






Informazione Corretta Rassegna Stampa
05.03.2003 Attentato a Haifa
La risposta palestinese ai cortei pacifisti

Testata:Informazione Corretta
Autore: la redazione
Titolo: «Attentato a Haifa»
Haifa, mercoledý 5 marzo 2003, ore locali 14.17, l'autobus di linea n. 37 che attraversa il Monte Carmelo esplode a causa di un passeggero suicida che si fa saltare in aria.
Alle ore 17, mentre stiamo scrivendo, i morti sono 15 e i feriti 40.
Nella giornata di digiuno indetta dal Papa in favore della pace il terrorismo palestinese risponde con una strage. Ora pi¨ che mai il terrorismo, in tutte le sue forme, va fermato. Le connessioni e i legami internazionali sono ormai troppi e troppo evidenti per illudersi che la guerra al terrore possa ritenersi un fatto locale. L'autobus che esplode a Haifa, le torri gemelle a New York, la discoteca di Bali,l'albergo in Kenia, in tutto il mondo il terrorismo va combattuto e debellato senza pi¨ il minimo indugio. Il terrore non conosce il dialogo ma solo la morte.
Sconfiggerlo per distruggerlo.
Domani, 6 marzo, vedremo come i media hanno riportato la notizia del nuovo attentato di Haifa.




Condividi sui social network:



Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui

www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT