martedi` 21 maggio 2024
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE

vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Non dimenticheremo mail gli orrori del 7 ottobre (a cura di Giorgio Pavoncello) 15/01/2024


Clicca qui






Televideo Rassegna Stampa
19.02.2003 La più che legittima difesa israeliana
Israele si difende dai terroristi distruggendo le case di Hamas ma Televideo scambia la legittima difesa per crudeltà pura

Testata: Televideo
Data: 19 febbraio 2003
Pagina: 155
Autore: la redazione
Titolo: «Conclusa incursione a Gaza, 11 morti»
Televideo scrive:
"Si è conclusa all'alba l'incursione israeliane nella città di Gaza, dove secondo fonti palestinesi- 11 persone tra cui 3 donne sono rimaste uccise."

La notizia secondo le fonti palestinesi, e le fonti israeliane cosa dicono?
"Distrutte, durante l'operazione, una trentina di officine per la produzione di razzi."
E' più che legittimo. In queste officine vengono prodotte armi da utilizzare contro i civili israeliani.
Il comandante dell'incursione ha escluso che possano esserci state vittime civili e ha aggiunto che le forze israeliane intendono tornare presto a Gaza per proseguire la lotta contro Hamas e i suoi impianti militari. Le truppe impegnate nella notte sono state appoggiate da 50 blindati, 2 elicotteri da combattimento e 2 bulldozer, che hanno demolito case di militanti.
Hamas ha dichiarato, di fatto, guerra a Israele e i suoi dirigenti dichiarano che tutti i metodi per eliminare "l'entità sionista" sono leciti. Nulla da eccepire se Israele si difende. Inoltre, non bisogna dimenticare che le case dei militanti sono covi di terroristi.

"Ucciso un palestinese in Cisgiordania."

Non vengono spiegate le circostanze di questo fatto.
Invitiamo i lettori di informazionecorretta.com ad inviare la propria opinione alla redazione di Televideo. Cliccando sul link sottostante si aprirà una e-mail già pronta per essere compilata e spedita.

televideo@rai.it

Condividi sui social network:



Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui

www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT