domenica 24 settembre 2023
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
--int(0)
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Maresha e Bet Guvrin: l'archeologia in Israele (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)


Clicca qui






La Stampa Rassegna Stampa
17.07.2021 'Un perfetto gentiluomo', di Natasha Solomons
Se lo humour yiddish si incontra con quello inglese

Testata: La Stampa
Data: 17 luglio 2021
Pagina: 8
Autore: la redazione della Stampa Tuttolibri
Titolo: «Jakob ha un perfetto sogno inglese»
Riprendiamo dalla STAMPA - TUTTOLIBRI di oggi, 17/07/2021, a pag.8, la recensione "Jakob ha un perfetto sogno inglese"

Un perfetto gentiluomo - Solomons, Natasha - Ebook - EPUB con DRM | IBS
La copertina (Neri Pozza ed.)

Un perfetto gentiluomo, il romanzo d'esordio di Natasha Solomons, affronta con tocco leggero temi impegnativi come quelli dell'indentitÓ, della memoria e dell'integrazione. E lo fa miscelando con grazia humor yiddish ed inglese, regalandoci una commovente storia di amore e realizzazione personale. Ambientato nella Londra degli anni 30, seguiamo le faticose vicende di Jakob e Sadie, giovane coppia in fuga da Berlino e alla ricerca di una nuova vita. L'atteggiamento dei due coniugi Ŕ molto diverso, tanto Jakob, presto trasformatosi in Jack, Ŕ determinato ad assimilarsi alla cultura inglese dimenticando le proprie origini tanto Sadie le vuole tenacemente mantenere, fedele alla sua identitÓ ebraica. Tanto il marito risulta ottimista e pieno di fiducia verso la sua nuova patria tanto lei sfoglia il libro di ricette e ricordi della madre cucinando i piatti della tradizione per ricordare i familiari persi. La svolta, dopo anni che vedranno i Rosenblum diventare borghesi benestanti, avviene trasferendo la scena nell'incantevole Dorset, dove traslocano per seguire il sogno impossibile di Jack e sarÓ proprio l'amore di Sadie a dare l'impulso decisivo al proverbiale spirito di iniziativa del marito. Con una scrittura attenta e rilassante l'autrice chiude una favola a lieto fine lasciandoci il cuore toccato e sereno. E di questi tempi non Ŕ poco.

Per inviare alla Stampa la propria opinione, telefonare: 011/065681, oppure cliccare sulla e-mail sottostante

lettere@lastampa.it

Condividi sui social network:



Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui

www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT