martedi` 25 giugno 2024
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE

vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Non dimenticheremo mail gli orrori del 7 ottobre (a cura di Giorgio Pavoncello) 15/01/2024


Clicca qui






israele.net Rassegna Stampa
05.05.2024 La minaccia di Jibril Rajoub (AP): attacchi e sequestri di ostaggi fino alla scarcerazione di tutti i terroristi
Autorità Palestinese non dissimile da Hamas

Testata: israele.net
Data: 05 maggio 2024
Pagina: 1
Autore: Redazione di Israele.net
Titolo: «La minaccia di Jibril Rajoub (AP): attacchi e sequestri di ostaggi fino alla scarcerazione di tutti i terroristi»

Riprendiamo dal sito www.israele.net - diretto da Marco Paganoni - un articolo tradotto da Palwatch, dal titolo "La minaccia di Jibril Rajoub (AP): attacchi e sequestri di ostaggi fino alla scarcerazione di tutti i terroristi".

Jibril Rajoub, alto esponente dell'Autorità Palestinese chiede la scarcerazione di tutti i prigionieri palestinesi. Altrimenti sarà considerata "giustificata" la cattura di altri ostaggi

Jibril Rajoub, alto esponente dell’Autorità Palestinese, mette in chiaro che i palestinesi vedono lo scambio di ostaggi con terroristi detenuti come un precedente. Se restasse anche un solo palestinese nelle carceri israeliane, ha detto, ciò servirebbe come “giustificazione” per ulteriori attacchi e sequestri di ostaggi in stile 7 ottobre.

Di conseguenza, avverte Rajoub, Israele e la comunità internazionale farebbero bene ad accettare la formula “tutti per tutti” (scarcerazione di tutti i terroristi detenuti in cambio del rilascio di tutti gli ostaggi deportati a Gaza) se non vogliono subire i “futuri sforzi per liberare quell’unico prigioniero” palestinese che fosse ancora detenuto.

Inoltre, come è suo solito, Rajoub paragona Israele ai nazisti, sostenendo che le condizioni nelle carceri israeliane non sono paragonabili a nulla se non ai lager nazisti degli anni ’40.

Lungi dal condannare le atrocità perpetrate da Hamas che hanno scatenato la guerra di Gaza, Rajoub avverte che l’Autorità Palestinese intende sfruttare la carneficina del 7 ottobre per ottenere il rilascio di tutti i terroristi, compresi centinaia di assassini nonché gli autori dello stesso massacro del 7 ottobre, e per “imporre” la creazione di un stato palestinese (fondato sul ricatto e la minaccia in stile mafioso).

In qualità di capo del Consiglio supremo per la gioventù e lo sport dell’Olp, presidente della Federcalcio Palestinese, presidente del Comitato Olimpico Palestinese e presidente dell’Associazione Scout Palestinesi, nonché segretario del Comitato Centrale di Fatah (la fazione che fa capo ad Abu Mazen), Jibril Rajoub è un alto esponente attivo dell’attuale leadership dell’Autorità Palestinese.

(Da: palwatch, 2.5.24)

Per inviare a israele.net la propria opinione, cliccare sull'indirizzo sottosstante


http://www.israele.net/scrivi-alla-redazione.htm

Condividi sui social network:



Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui

www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT