venerdi 14 giugno 2024
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE

vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Non dimenticheremo mail gli orrori del 7 ottobre (a cura di Giorgio Pavoncello) 15/01/2024


Clicca qui






israele.net Rassegna Stampa
19.11.2023 'Il mio nome è Yoni Asher. La mia intera famiglia è stata rapita il 7 ottobre dall’organizzazione terrorista Hamas'
La sua testimonianza, da Israele.net

Testata: israele.net
Data: 19 novembre 2023
Pagina: 1
Autore: la redazione di Israele.net
Titolo: «'Il mio nome è Yoni Asher. La mia intera famiglia è stata rapita il 7 ottobre dall’organizzazione terrorista Hamas'»
'Il mio nome è Yoni Asher. La mia intera famiglia è stata rapita il 7 ottobre dall’organizzazione terrorista Hamas'
La sua testimonianza, da Israele.net

In un video dell’8 novembre 2023, la testimonianza di Yoni Asher davanti ai membri del Parlamento Europeo:

 

Traduzione. Il mio nome è Yoni Asher. La mia intera famiglia è stata rapita il 7 ottobre dall’organizzazione terrorista Hamas.

Erano andati a trovare la nonna, mia suocera. Noi non abitiamo in un kibbutz. Viviamo nel centro di Israele, per cui io in quel momento non ero con loro.

Mia moglie, due bambine Raz e Aviv, di quattro anni e due anni, sono state prese da Hamas durante quegli eventi orribili.

Mia suocera è stata sequestrata insieme a loro. Mentre le rapivano, è stata assassinata davanti ai loro occhi, la loro amata nonna.

In questo momento, mentre io qui vi sto parlando, loro sono prigioniere di Hamas dopo che hanno visto uccidere la loro nonna davanti ai loro occhi.

Mia moglie, le mie due bambine: cosa stanno facendo in questo preciso momento? Come stanno passando il tempo?

Sapete come l’ho scoperto? Hamas ha diffuso un video su TikTok e quindi usando quel video, guadandolo, ecco come ho scoperto che erano state rapite. Ho visto la mia intera famiglia, il peggiore incubo di qualunque genitore, ho visto la mia intera famiglia che veniva rapita un sabato mattina.

Le mie due bambine mi davano il bacio della buona notte ogni sera prima di andare a dormire, guardare la tv, abbracciate sul divano. Da 32 giorni non le ho più sentite. Tutta la mia famiglia, mia moglie, non le ho più viste, più sentite. Non so in che condiziono sono. Hanno fame in questo momento?

La gente mi dice, devi mangiare, devi dormire. Loro stanno dormendo? Stanno mangiando?

Io non ho tempo. La mia famiglia, le mie bambine, mia moglie devono uscire da là adesso. Voi dovete usare tutto il vostro potere per farlo.

Dovete decidere in questo momento da che parte della storia starete: il mondo occidentale o la jihad?

Lasciate che vi dica una cosa. Il popolo ebraico vincerà questa guerra. Il popolo israeliano vincerà questa guerra. Noi, insieme, il mondo occidentale, vinceremo.

Shemà Israel, Adonai Eloheinu, Adonai Ehad (Ascolta Israele, il Signore è il nostro Dio, il Signore è Uno. Preghiera quotidiana ebraica ndr)

(Da: Jerusalem Post, 18.11.23)


http://www.israele.net/scrivi-alla-redazione.htm

Condividi sui social network:



Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui

www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT