lunedi` 11 dicembre 2023
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Ecco il programma di Israele (a cura di Giorgio Pavoncello)


Clicca qui






ANSA Rassegna Stampa
08.09.2023 Negoziato Arabia Saudita-Israele, il piano di Biden
Anche Trump invitato a sostenerlo

Testata: ANSA
Data: 08 settembre 2023
Pagina: 1
Autore: Ansa
Titolo: «Biden negozia accordo Riad-Israele, Trump invitato a sostenerlo»
Riprendiamo oggi, 08/09/2023,áda ANSA la notizia "Biden negozia accordo Riad-Israele, Trump invitato a sostenerlo".

Il tavolo di Trump e la tovaglia di Biden
Joe Biden con Benjamin Netanyahu

(ANSAmed) - WASHINGTON, 07 SET - Donald Trump e' stato invitato privatamente a sostenere lo storico accordo di pace tra l'Arabia Saudita e Israele che Joe Biden sta negoziando con il principe ereditario saudita Mohammed bin Salman, che potrebbe vedere a margine del G20 in India. A incoraggiarlo in questa direzione, riferisce Axios, due alleati di spicco: il genero Jared Kushner, che come consigliere presidenziale dello stesso Trump e' stato l'architetto degli accordi di Abramo, e il senatore repubblicano Lindsey Graham. L'appoggio del Grand Old Party e' cruciale per Biden perche' l'accordo includerebbe un trattato tra Washington e Riad per la difesa del regno saudita che richiederebbe il sostegno di due terzi del Senato, dove molti dem mantengono posizione critiche verso bin Salman e il premier israeliano Benjamin Netanyahu. I repubblicani, nonostante le molte obiezioni sulla politica estera di Biden, sostengono Israele a spada tratta e l'estensione degli accordi di Abramo. "Ho detto al presidente Trump, ascolta, questa Ŕ la naturale estensione degli Accordi di Abraham e se possiamo farlo, facciamolo. Non importa come viene fatto, sotto il controllo di chi viene fatto. Sarebbe una cosa positiva per la stabilitÓ del Medio Oriente e per la nostra sicurezza nazionale e il presidente Trump merita la sua giusta parte di credito", ha riferito Graham. Il senatore ha detto a Trump che Ŕ "il pi¨ alto segno di adulazione" quando un presidente replica la politica del suo predecessore, aggiungendo che il tycoon ha apprezzato il messaggio. Anche Kushner ha detto a Trump che un tale accordo sarebbe una conferma della sua politica in Medio Oriente, secondo Axios. Il genero dell'ex presidente e' molto vicino a bin Salman, e il suo fondo di private equity, Affinity, ha ricevuto 2 miliardi di dollari dal fondo sovrano dell'Arabia Saudita, incassando quello che si ritiene sia il primo investimento sponsorizzato da Riad in una societÓ israeliana. Biden vorrebbe concludere l'accordo prima che la campagna elettorale consumi la sua agenda, tanto che la sua amministrazione ha evitato di criticare Riad per l'estensione dei tagli alla produzione di petrolio, che potrebbe far rialzare il prezzo della benzina e danneggiare il presidente nella corsa per la rielezione. (ANSAmed).

Per inviare a Ansa la propria opinione, cliccare sulla e-mail sottostante


redazione.internet@ansa.it

Condividi sui social network:



Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui

www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT