domenica 26 giugno 2022
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
--int(0)
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Studioso islamico Usa: parole di odio contro Israele (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)


Clicca qui






Corriere della Sera Rassegna Stampa
29.04.2022 Una nuova alleanza Turchia-Arabia Saudita?
Commento di Monica Ricci Sargentini

Testata: Corriere della Sera
Data: 29 aprile 2022
Pagina: 18
Autore: Monica Ricci Sargentini
Titolo: «Erdogan va dai sauditi: 'Inizia per noi una nuova era'»

Riprendiamo dal CORRIERE della SERA di oggi, 29/04/2022, a pag.18, con il titolo "Erdogan va dai sauditi: 'Inizia per noi una nuova era' " il commento di Monica Ricci Sargentini.

Immagine correlata
Monica Ricci Sargentini

L'assassinio di Jamal Khashoggi e la cultura dell'impunità nei Paesi del  golfo | Americans for Democracy & Human Rights in Bahrain
Jamal Khashoggi

Il segnale che la Turchia voleva ricucire i rapporti con l'Arabia Saudita era arrivato forte e chiaro all'inizio di aprile quando il processo ai 26 sauditi (latitanti) imputati per l'omicidio del giornalista Jamal Khashoggi, avvenuto ad Istanbul nel 2018, era stato trasferito a Riad, mettendo una pietra sopra a qualsiasi speranza di giustizia. A stretto giro era arrivato l'invito di re Salman al presidente turco Recep Erdogan che, ieri, ha lasciato Ankara alla volta di Gedda dove incontrerà il principe Mohammed bin Salman: «La mia visita in Arabia Saudita dimostra la nostra comune volontà, in quanto Paesi fraterni, di iniziare una nuova era di cooperazione», ha detto Erdogan prima di partire. Da mesi i turchi, provati da una crisi economica senza precedenti, lavoravano per ricucire i rapporti che si erano talmente incrinati dopo il delitto da far diminuire le esportazioni verso Riad del 90% a causa di un boicottaggio non dichiarato dei beni turchi. Alla vigilia della partenza di Erdogan, íl ministro delle Finanze turco, Nureddin Nebati, ha discusso con l'omologo saudita, Mohammed al Jadaan, in un incontro online le modalità per migliorare la cooperazione economica tra i due Paesi. «Abbiamo avuto uno scambio di idee riguardo ai settori dell'economia, del commercio e degli investimenti per sviluppare la cooperazione tra nostri Paesi», ha scritto il ministro su Twitter.

Per inviare al Corriere della Sera la propria opinione, telefonare: 02/62821, oppure cliccare sulla e-mail sottostante


lettere@corriere.it

Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT