giovedi` 02 dicembre 2021
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
--int(0)
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Il popolo palestinese non esiste (a cura di Giorgio Pavoncello)


Clicca qui






Corriere della Sera Rassegna Stampa
22.11.2021 Il regista iraniano che osa criticare la dittatura degli ayatollah
La storia di Asghar Farhadi

Testata: Corriere della Sera
Data: 22 novembre 2021
Pagina: 17
Autore: la redazione del Corriere della Sera
Titolo: «La protesta contro il governo Iran, Farhadi pronto a ritirarsi dagli Oscar»
Riprendiamo dal CORRIERE della SERA di oggi, 22/11/2021, a pag.17, la breve "La protesta contro il governo Iran, Farhadi pronto a ritirarsi dagli Oscar".

Asghar Farhadi • Regista - Cineuropa
Asghar Farhadi

Il regista Iraniano Asghar Farhadi, due volte premiato con l'Oscar (per «Una separazione» e «Il cliente») ha duramente criticato il governo e i media «estremisti» dicendosi pronto a ritirare il suo film «A Hero», che dovrebbe rappresentare l'Iran agli Oscar. «Come posso essere ingannevolmente associato a un governo i cui media estremisti non hanno mai smesso negli ultimi anni di distruggermi, emarginarmi, stigmatizzarmi», scrive su Instagram Farhadi, in risposta ad accuse di aver preso posizioni vaghe sulla situazione politica in Iran.

Per inviare al Corriere della Sera la propria opinione, telefonare: 02/ 62821, oppure cliccare sulla e-mail sottostante


lettere@corriere.it

Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT