martedi` 16 luglio 2024
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE

vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Non dimenticheremo mail gli orrori del 7 ottobre (a cura di Giorgio Pavoncello) 15/01/2024


Clicca qui






Bet Magazine-Mosaico Rassegna Stampa
26.09.2023 Germania: al bando i neonazisti Hammerskin
Analisi di Nathan Greppi

Testata: Bet Magazine-Mosaico
Data: 26 settembre 2023
Pagina: 1
Autore: Nathan Greppi
Titolo: «Germania: al bando i neonazisti Hammerskin»
Riprendiamo da BET Magazine-Mosaico l'analisi di Nathan Greppi con il titolo "Germania: al bando i neonazisti Hammerskin".


Nathan Greppi, Autore presso MACHIAVELLI
Nathan Greppi

Germania: al bando i neonazisti Hammerskin - Mosaico

Il Ministro dell’Interno tedesco Nancy Faeser ha recentemente annunciato di aver ufficialmente dichiarato illegale il gruppo skinhead degli Hammerskin, attivo principalmente nell’organizzare concerti di gruppi rock neonazisti. Secondo la BBC si stima che l’organizzazione, fondata in Texas nel 1988 e in seguito diffusasi prima negli Stati Uniti e poi in altri paesi, abbia almeno 130 affiliati in Germania. Dopo la messa al bando, le autorità tedesche hanno fatto irruzione nelle case di 28 loro esponenti in tutta la nazione. Gli Hammerskin hanno organizzato spesso concerti clandestini di gruppi che veicolavano messaggi neonazisti, razzisti e antisemiti. In Germania sono presenti dai primi anni ’90, e sono suddivisi in 13 sezioni regionali, con nomi che spesso fanno riferimento alla Germania nazista. Le autorità hanno colpito in particolare i capisezione in 10 Stati federali tedeschi. Si tratta già della 20° volta che un’associazione neonazista viene dichiarato illegale in Germania. Tuttavia, le ricerche dell’intelligence tedesca indicano che in tutto il paese si trovano ancora almeno 38.800 persone legate a movimenti neonazisti, più di un terzo delle quali viene classificato come “potenzialmente violento”. Gli Hammerskin sono presenti anche in Italia. In particolare, nel 2010 è nato come loro costola italiana il movimento neofascista Lealtà Azione, attivo principalmente in Lombardia e avente la propria sede centrale a Bollate, nel milanese.

Per inviare a Bet Magazine-Mosaico la propria opinione, telefonare: 02/483110225, oppure cliccare sulla e-mail sottostante

bollettino@tin.it

Condividi sui social network:



Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui

www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT