lunedi` 05 dicembre 2022
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
--int(0)
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Dubai ricorda la Notte dei Cristalli (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)


Clicca qui






Bet Magazine-Mosaico Rassegna Stampa
09.11.2022 Bensoussan: 'Gli ebrei in Francia hanno i giorni contati'
L'antisemitismo è oggi in gran parte di matrice islamista

Testata: Bet Magazine-Mosaico
Data: 09 novembre 2022
Pagina: 5
Autore: la redazione di BET
Titolo: «Bensoussan: 'Gli ebrei in Francia hanno i giorni contati'»
Riprendiamo dal BET Magazine-Mosaico, novembre 2022, a pag.5, la breve "Bensoussan: 'Gli ebrei in Francia hanno i giorni contati' ".

Georges Bensoussan - Wikipedia
Georges Bensoussan

Antisemitismo in Europa, la Francia è il paese in cui gli ebrei si sentono  meno al sicuro - Kmetro0 - L'Europa a distanza 0. Notizie di cronaca e  molto altro

«In Francia l’antisemitismo è incistato in una parte della popolazione. C’è quello originario, che da dopo la guerra è molto diminuito, a cui si è affiancato quello di matrice arabo-musulmana: questo non ha, per ragioni storico-geografiche, alcun senso di colpa nei confronti degli ebrei per la Shoah, e anzi va a liberare quello originario. Quindi l’accelerazione pericolosa dell’antisemitismo oggi in Francia è legata unicamente all’antisemitismo musulmano, che ha causato negli ultimi 20 anni l’uccisione di diversi ebrei».

Non usa mezzi termini lo storico francese Georges Bensoussan, che da anni parla di antisemitismo musulmano (e che per questo ha dovuto affrontare un processo giudiziario, conclusosi poi con l’assoluzione). Per lo storico è ancora molto presente nel Paese la difficoltà di ammettere la matrice musulmana di molti episodi di odio contro gli ebrei: «manca il coraggio, per paura di essere accusati di razzismo e per tenersi buono il mondo musulmano. Ma ci vuole il coraggio di dire che conoscere le matrici culturali delle popolazioni migranti è molto importante per capire cosa succede nella nostra società». L’antisemitismo però è presente anche nella politica francese, dalla destra alla sinistra estrema. «Il Front National di Marine Le Pen si rifà a una concezione unificatrice di nazione, mentre la sinistra estrema di Melenchon è erede di un antisemitismo di estrema sinistra del XIX secolo, a cui si aggiunge una condanna smisurata e ‘diabolizzante’ di Israele». Ma che futuro ha la comunità ebraica? «L’islam è la seconda religione di Francia e penetra ovunque in Europa, e la piccola comunità ebraica d’Europa sta vivendo i suoi ultimi giorni. Il futuro degli ebrei d’Europa non è per nulla garantito, e ancora meno quello degli ebrei francesi. Forse rimarrà sempre un piccolo nucleo ebraico, ma dovrà per forza essere discreto e il meno visibile possibile».

Per inviare la propria opinione a BET Magazine-Mosaico  telefonare: 02/483110225, oppure cliccare sulla e-mail sottostante


bollettino@tin.it

Condividi sui social network:



Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui

www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT