martedi` 29 novembre 2022
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
--int(0)
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Haifa, la città della coesistenza (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)


Clicca qui






Libero Rassegna Stampa
23.02.2022 Anpi pro Putin!
L'appello dell'Associazione nazionale dei partigiani

Testata: Libero
Data: 23 febbraio 2022
Pagina: 3
Autore: la redazione di Libero
Titolo: «L'Anpi contro l'alleanza atlantica»
Riprendiamo da LIBERO di oggi, 23/02/2022, a pag. 3, la breve "L'Anpi contro l'alleanza atlantica".

ANPI | Associazione Nazionale Partigiani d'Italia

«Siamo a un passo dal baratro. A chi governa la Russia, gli Stati Uniti, l'Ucraina, i Paesi dell'Unione europea, il nostro stesso Paese, chiediamo un atto di responsabilità e di saggezza. Prima che sia troppo tardi. Il delirio bellicista va sconfitto dalla forza tranquilla di Paesi e popoli che sanno che la guerra oggi porta solo alla sconfitta di tutti». Così la segreteria nazionale dell'Associazione nazionale dei partigiani. Che poi lancia «un appello perché in tutta Italia si dia vita a iniziative, presidi, manifestazioni unitarie per la pace. Torni un grande e diffuso movimento per la pace, oggi timido, e contro l'irresponsabile corsa al riarmo». «Il riconoscimento dell'indipendenza del Donbass da parte della Russia», spiga l'Anpi, «può portare il mondo a un passo dalla guerra ed è l'ultimo, drammatico atto di una sequenza di eventi innescata dal continuo allargamento della Nato ad Est vissuto legittimamente da Mosca come una crescente minaccia», sottolinea l'Anpi.

Per inviare a Libero la propria opinione, telefonare: 02/ 999666, oppure cliccare sulla e-mail sottostante


lettere@liberoquotidiano.it

Condividi sui social network:



Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui

www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT