giovedi` 09 febbraio 2023
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
--int(0)
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Gerusalemme e il Monte del Tempio (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)


Clicca qui






Informazione Corretta Rassegna Stampa
23.10.2022 Programma in 10 punti per Washington a sostegno dei contestatori in Iran
di Hillel Neuer

Testata: Informazione Corretta
Data: 23 ottobre 2022
Pagina: 1
Autore:
Titolo: «Programma in 10 punti per Washington a sostegno dei contestatori in Iran»
Programma in 10 punti per Washington a sostegno dei contestatori in Iran
di Hillel Neuer

(traduzione di Yehudit Weisz)

UN activist at MDA, AUJS – The Australian Jewish News
Hillel Neuer

Iran: Criminal Sentences of Execution and Prison for PMOI/MEK Supporters -  NCRI

1. Fermare immediatamente i negoziati sull'accordo nucleare che fornirebbero al regime una manna finanziaria
2. Incoraggiare l’isolamento politico del regime a livello di organizzazioni internazionali e di relazioni bilaterali
3. Avviare una campagna di identificazione di massa per individuare, svergognare e penalizzare il regime degli oppressori
4. Vietare l’ingresso negli Stati Uniti ai violatori dei diritti umani e ai membri delle loro famiglie
5. Aumentare il sostegno retorico per i manifestanti, mettendo in risalto le vittime con il loro nome
6. Fornire al popolo iraniano l’accesso a Internet senza censura per via satellitare o VPNs
7. Rafforzare le sanzioni già esistenti, confiscare trasporti illeciti, e utilizzare le entrate generate a sostegno dei lavoratori in sciopero
8. Mettere a disposizione capacità informatiche  per aiutare i contestatori
9. Condividere informazioni con i contestatori per proteggerli da violente repressioni.
10. Contrastare i proxies del regime, compresi quelli attivi in Iraq e in Siria


takinut@gmail.com

Condividi sui social network:



Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui

www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT