venerdi 01 luglio 2022
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
--int(0)
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Tutti uniti contro l'accusa di Israele 'Paese di apartheid' 26/06/2022


Clicca qui






Informazione Corretta Rassegna Stampa
02.06.2022 Deborah Fait risponde a un lettore
Gerusalemme unita

Testata: Informazione Corretta
Data: 02 giugno 2022
Pagina: 1
Autore: Deborah Fait
Titolo: «Gerusalemme unita»

La vignetta di Dry Bones
Che gli ebrei israeliani marcino con le loro bandiere nella loro capitale per Yom Yerushalaim (il giorno della riunificazione di Gerusalemme nel 1967) non è una novità. La novità di quest'anno è che Hamas è stata brillante... al punto da non lanciare contro di loro missili!

Gerusalemme unita, da celebrare. Unico "errore", lasciare in mani giordane la "custodia" del monte del tempio.

Luciano Tanto

Gentile Luciano,
Purtroppo questo è stato un errore che ha danneggiato tutta la storia successiva di Israele. Quando Moshe Dayan decise che “tutto quel Vaticano” (parole sue) non sarebbe servito a Israele non poteva immaginare le tragedie che ne sarebbero seguite. Purtroppo non si può tornare indietro. Un cordiale shalom

takinut@gmail.com

Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT