sabato 13 aprile 2024
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE

vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Non dimenticheremo mail gli orrori del 7 ottobre (a cura di Giorgio Pavoncello) 15/01/2024


Clicca qui






Informazione Corretta Rassegna Stampa
09.08.2021 IC7 - Il commento di Astrit Sukni: L'Albania e la Turchia
Dal 2 al 7 agosto 2021

Testata: Informazione Corretta
Data: 09 agosto 2021
Pagina: 1
Autore: Astrit Sukni
Titolo: «IC7 - Il commento di Astrit Sukni: L'Albania e la Turchia»
IC7 - Il commento di Astrit Sukni
Dal 2 al 7 agosto 2021

L'Albania e la Turchia

L'Albania porterà i migranti dalla Turchia nella regione greca dell'Epiro  Settentrionale - IslamNoGrazie

L'Albania è un paese balcanico strategico che si affaccia sull’Adriatico, è sempre stata un tallone d'Achille sia per l'Occidente, che per l'Oriente. Per 5 secoli è stata sotto il dominio dell'Impero Ottomano. Ha raggiunto la sua indipendenza nel 1912 con la caduta dell'Impero Ottomano e dopo la seconda Guerra Mondiale è caduta sotto il dominio comunista di stampo stalinista, durato fino alla caduta del Muro di Berlino. Da quel momento l'Albania si è aperta all'Occidente e alla democrazia. Oggi a puntare gli occhi sull'Albania è la Turchia, la quale si è subito mossa in aiuti di ogni genere. Ma la Turchia non si è fermata solo agli aiuti umanitari che ogni paese occidentale ha destinato ad un paese appena uscito dal comunismo, è andata oltre. C'è una grossa presenza turca in Albania, perché la Turchia è molto attiva in ogni sfera della società albanese. A gennaio 2021 (https://www.aa.com.tr/en/politics/turkey-albania-upgrade-ties-to-strategic-partnership/2100611#) i due paesi sono diventati partner strategici attraverso la firma di una dichiarazione politica congiunta sullo stabilimento del Consiglio di Cooperazione strategica di alto livello.

Immagine correlata
Recep Tayyip Erdogan

Questa partnership bilaterale include la cooperazione in ogni settore, affari esteri compresi. Ma il raggio di azione di questo accordo si espande anche sul Kosovo. Quel che succede in Albania, infatti, riguarda indirettamente anche il Kosovo. L'influenza turca in Albania la troviamo in ogni settore: istruzione, con la costruzione di scuole dalla primaria all'università, turismo, sanità, con la costruzione di ospedali, infrastrutture, con la costruzione dell'aeroporto di Valona, cultura e TV dove ogni giorno vengono trasmesse serie televisive di produzione turca. Anche nella sfera religiosa non è da meno con la costruzione di moschee oppure con la ristrutturazione di vecchie moschee che risalgono al periodo ottomano. Non vi è settore in cui Ankara non abbia interessi e posizioni egemoniche da difendere. I Balcani sono molto importanti per la Turchia, soprattutto in politica estera, perché tramite il controllo dell'Albania la Turchia può espandere la sua influenza sulla Macedonia del Nord e il Kosovo, può esercitare pressione sulla Grecia, ma anche sulla Russia tramite la Serbia. La Turchia è riuscita ad avere una influenza maggiore in Albania dopo la ritirata dell'Arabia Saudita, che con l'Islamic Relief aveva cercato di influenzare il mondo musulmano nei Balcani, e con l'uscita di scena degli USA dal Kosovo. Gli USA hanno affidato la gestione del Kosovo alla Turchia. Si dice che il premier albanese Edi Rama sia caduto nelle braccia della Turchia per fare un dispetto all'Europa, che tarda a far entrare il paese nella UE. L'Albania è un paese NATO come lo è la Turchia. Qualora l'Albania dovesse entrare nella UE sarà difficile sradicare l'influenza turca nei Balcani, poiché di fatto la Turchia si sarà creata una finestra sull'Occidente senza grosse fatiche.

Risultati immagini per astrit sukni
Astrit Sukni - IC redazione

takinut3@gmail.com

Condividi sui social network:



Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui

www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT