domenica 28 novembre 2021
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
--int(0)
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Ricordiamo i profughi dimenticati (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)


Clicca qui






Informazione Corretta Rassegna Stampa
16.05.2021 Israele resisti: Deborah Fait risponde a un lettore


Testata: Informazione Corretta
Data: 16 maggio 2021
Pagina: 1
Autore: Deborah Fait
Titolo: «Israele resisti»

Man, 60, critically wounded as rocket hits 7-story building in Ashkelon |  The Times of Israel

Israele tieni duro ! Continuate fino alla distruzione totale del terrorismo di Hamas. Difficile ? Certo ma e' in questi momenti che Israele da il meglio di se. Finalmente qualche partito contrario a Netanyahu ha capito che in mancanza di unita', per il vostro Paese e' la fine ! Basta con le discordie interne, pensate finalmente a combattere il vero nemico (e chi lo affianca a cominciare dall'Europa antisemita). L'opinione pubblica mondiale ? cosa cambia, e' sempre stata in maggioranza contro Israele percio' continuate per la vostra strada tanto nessuno avra' il coraggio di scatenare una guerra aperta contro di voi (il conto da pagare sarebbe tragico per tutti, Europa compresa) AUGURI !!

Lettera firmata

Gentile Amico,  
Quando Israele è in guerra tutti si uniscono e i partiti smettono di litigare fra loro. Spero che questa volta nessuno da fuori osi dire a Israele di fermarsi ma temo fortemente di sperare invano. E' arrivato in Israele il Segretario di Stato Blinken, l'ONU si sta agitando, la UE è in confusione quindi staremo a vedere. Hamas ha appena detto che bombarderà Tel Aviv per sei mesi ma gli faremo cambiare idea, se le grandi e piccole potenze ci lasceranno lavorare come sappiamo fare e se ce ne fregheremo dell'opinione pubblica mondiale che comunque ci condanna!
Grazie degli auguri e un cordiale shalom

takinut@gmail.com

Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT