giovedi` 28 ottobre 2021
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
--int(0)
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Hillel Neuer censurato all'Onu (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)


Clicca qui






Informazione Corretta Rassegna Stampa
22.06.2020 Zeev Sternhell:la furia masochista di certi 'storici' israeliani
Che trovano il plauso di quasi tutti i giornali italiani

Testata: Informazione Corretta
Data: 22 giugno 2020
Pagina: 1
Autore: IC redazione
Titolo: «Zeev Sternhell»
Oggi quasi tutti i quotidiani riportano la notizia della morte, a 85 anni, dello  storico israeliano Zeev Sternhell. Non riprendiamo alcun articolo, quasi tutto quello che è uscito infatti preferisce ad analisi nel merito i toni genericamente elegiaci che, in Italia, si è soliti usare per commentare i decessi.

Zeev Sternhell, profeta disarmato, indagatore dell'ideologia ...
Zeev Sternhell

Sternhell, dopo aver scritto un libro come "Nascita dell'ideologia fascista" (Baldini&Castoldi ed.), ha virato verso le critiche a senso unico nei confronti di tutti i governi che si sono alternati alla guida del suo Paese, Israele. Non a caso, Sternhell è stato a lungo ospite di riguardo su Haaretz e, in Italia, sempre ripreso ed elogiato sul Manifesto.
 
Le lodi a Sternhell sono perciò mirate. Da una analisi del fascismo europeo il salto a quello supposto israeliano, è stato al centro della sua analisi.  Per capire come si muove verso posizioni suicide una parte piccola ma visibile della storiografia israeliana, suggeriamo la lettura dell'articolo di Antonio Donno, oggi in home page su IC: http://www.informazionecorretta.com/main.php?mediaId=&sez=530&id=78638
per prepararsi a un altro 'nuovo storico' israeliano, Tom Segev, che ha trovato in Ben Gurion uno degli eroi della storia di Israele ancora non contaminato dalla furia masochistica che sembra crescere di giorno in giorno, purtroppo, anche in campo ebraico.

takinut@gmail.com

Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT