lunedi` 03 ottobre 2022
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
--int(0)
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

L'esempio di Golda Meir


Clicca qui






Informazione Corretta Rassegna Stampa
27.05.2021 Onu ancora contro Israele; ecco che ha votato contro e chi astenuto
Il commento di Hillel Neuer

Testata: Informazione Corretta
Data: 27 maggio 2021
Pagina: 1
Autore: IC redazione
Titolo: «Onu ancora contro Israele; ecco chi ha votato contro e chi astenuto»


GINEVRA, 26 maggio 2021 - Deviando dal suo focus sulla risposta globale alla pandemia di coronavirus, l'assemblea annuale dell'Organizzazione mondiale della sanitÓ delle Nazioni Unite ha tenuto una sessione in cui si Ŕ scelto di condannare Israele. Lo stato ebraico Ŕ stato condannato nei discorsi di circa 25 delegazioni, tra cui Iran, Siria, Venezuela, Turchia, Libano e Cuba, per presunta violazione dei diritti alla salute dei palestinesi e della popolazione drusa sulle alture del Golan. La sessione si Ŕ conclusa con un voto di 82 a 14, con 40 astensioni, per l'adozione di una risoluzione, presentata dalla delegazione palestinese e co-sponsorizzata da paesi come Cuba, Iraq, Libia, Pakistan, Qatar, Arabia Saudita, Sudan, Siria, Turchia, Venezuela e Yemen, chiedendo all'OMS di tenere lo stesso dibattito all'assemblea del prossimo anno e di preparare un altro rapporto sulle "Condizioni di salute nel territorio palestinese occupato, compresa Gerusalemme est, e nel Golan siriano occupato".

Informazione Corretta

UN Watch ha condannato la cinica politicizzazione della principale agenzia sanitaria del mondo a scapito della concentrazione sulla pandemia COVID-19 e su altre prioritÓ sanitarie globali vitali.

HANNO VOTATO CONTRO ISRAELE: Francia, Spagna, Svizzera, Belgio, Portogallo, Giappone, India, Irlanda, Nuova Zelanda, Lussemburgo e altri 72.

HANNO VOTATO PER ISRAELE: Stati Uniti, Gran Bretagna, Australia, Austria, Brasile, Camerun, Canada, Colombia, Repubblica Ceca, Germania, Honduras, Ungheria, Paesi Bassi.

Aspettiamo conferme sul voto dell'Italia.

Fonte: UN Watch

takinut@gmail.com

Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT