domenica 05 dicembre 2021
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
--int(0)
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

'Jewish Lives Matter': il libro di Fiamma Nirenstein presentato al Congresso dell'Unione di Associazioni Italia Israele (video di Radio Radicale adattato da Giorgio Pavoncello)


Clicca qui






Avvenire Rassegna Stampa
07.05.2021 19enne israeliano vittima di un attentato: ma Avvenire disinforma
Il quotidiano dei vescovi rovescia i fatti

Testata: Avvenire
Data: 07 maggio 2021
Pagina: 13
Autore: la redazione di Avvenire
Titolo: «Uccisi un 19enne israeliano e un 16enne palestinese»
Riprendiamo da AVVENIRE di oggi, 07/05/2021, a pag.13 la breve "Uccisi un 19enne israeliano e un 16enne palestinese".

La disinformazione di Avvenire comincia dal titolo, che mette sullo stesso piano l'israeliano vittima ieri di un attentato terroristico e il giovane arabo palestinese rimasto ucciso accidentalmente durante scontri scatenati dagli stessi palestinesi contro forze dell'ordine israeliane. Secondo il testo della breve l'israeliano "Ŕ morto", mentre il palestinese "Ŕ stato ucciso". I fatti che hanno portato alla morte del secondo, inoltre, vengono messi in dubbio, presentando l'accaduto come se si trattasse di una versione esclusivamente dell'esercito israeliano.

Ecco la breve:

Student, 19, dies of injuries after West Bank drive-by shooting | The Times  of Israel
Yehuda Guetta

╚ morto il giovane israeliano ferito domenica in un attacco: Yehuda Guetta, 19 anni, era a una fermata di autobus in Cisgiordania quando gli hanno sparato da un'auto palestinese. Lo Shin Bet ha annunciato un arresto. Un ragazzo palestinese, Said Youssef Muhammad Oudeh, 16 anni, Ŕ stato ucciso ieri a sud di Nablus (Cigiordania) da militari israeliani: l'esercito ha detto che i soldati erano arrivati per un'operazione di routine e contro di loro sono state lanciate delle bombe Molotov.

Per inviare a Avvenire la propria opinione, telefonare: 02/6780510, oppure cliccare sulla e-mail sottostante

lettere@avvenire.it

Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT