lunedi` 24 giugno 2024
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE

vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Non dimenticheremo mail gli orrori del 7 ottobre (a cura di Giorgio Pavoncello) 15/01/2024


Clicca qui






25 aprile, giornata dell'odio antisemita/W la Brigata Ebraica 28/04/2024

2 Lettere

1. 25 aprile, giornata dell'odio antisemita

Corteo pro-Pal il 25 aprile a Roma

Salve Dame Deborah.
Ieri come nei precedenti 25 Aprile, giornata italiana dell’odio comunista, ci hanno riempiti d’insulti antisemiti e soprattutto, per sfregio, ci hanno sputato addosso e in faccia, anche ieri come in passato, a Roma, a noi ebrei, con le bandiere della Brigata Ebraica… chi sono stati?
Josef ben Hector

Caro Joseph,
Chi è stato, mi chiede? Chi ci odia da sempre, chi odia Israele, chi è colmo di ignoranza e di cattiveria. L’ignoranza cattiva è quella che si rifiuta di imparare e di conoscere la verità. Sono stati gli antisemiti e i loro mecenati cui non pare vero di avere potere su dei ragazzotti violenti e privi di discernimento. Questo è l’odio antisemita, un virus che si propaga sempre a macchia d’olio quando qualcuno gli dà il via. Comunque noi andiamo sempre avanti, con il coraggio che ci distingue durante tutta la nostra storia.

Un cordiale shalom

2. W la Brigata Ebraica!

La Brigata Ebraica, il 25 aprile

Cara Deborah,
Oggi ho inviato ai miei contatti whatsapp, per festeggiare il 25 aprile, la foto della bandiera ebraica con la dicitura W la Brigata Ebraica.
SHALOM ALEICHEM
Vincenzo Forte

Caro Vincenzo,
ha fatto molto bene. Tutti, alla vista della bandiera della Brigata Ebraica, dovrebbero inchinarsi nella memoria di quei 5000 eroi che sono venuti in Italia, con gli alleati, sacrificando la propria vita per il desiderio di liberare il Paese dal nazifascismo. Purtroppo il 25 aprile è diventato un festa dell’odio antisemita, noi faremo di tutto per far in modo che quest’atmosfera vengo cancellata.
Shalom


Condividi sui social network:



Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui

www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT