domenica 23 giugno 2024
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE

vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Non dimenticheremo mail gli orrori del 7 ottobre (a cura di Giorgio Pavoncello) 15/01/2024


Clicca qui






La disinformazione dei media 09/11/2023

FNSI - Corriere della Sera, botta e risposta tra Cdr ed editore dopo la  festa per i 500 mila abbonati digitali

Gentile Fait, Cremonesi, in un articolo intitolato alla "cacciata degli arabi", lo dichiara con sicumera: "Oggi è ormai generalmente accettato che oltre 700.000 arabi furono scacciati dai territori di Israele" E non sto a citare il resto: https://www.corriere.it/esteri/23_novembre_07/israele-storia-10b47a86-7d86-11ee-8bbd-2076da079d53.shtml Certo che se questo leggiamo sul Corriere, si può solo immaginare che altro si trova su testate più schierate e meno autorevoli. 

Andrea Atzeni 

Caro Andrea, Cremonesi è noto per la sua ambiguità nei confronti di Israele. Parla dei 700.000 arabi, come si chiamavano all’epoca, “cacciati” senza precisare che erano usciti per ordine dei paesi che stavano facendo la guerra a Israele. Questo è la tipica manipolazione della storia che ha reso famosi certi giornalisti. Peccato che non accenni agli 850.000 ebrei veramente cacciati, dopo averli depredati di tutto, dai paesi arabi dove vivevano da centinaia d’anni e immediatamente accolti da Israele. Non ricorda nemmeno di precisare che gli arabi usciti da Israele e andati in Libano, Iraq, Giordania sono stati rinchiusi in campi profughi da dove non sono ancora usciti perché privi di diritti. Questo tipo di propaganda ha alimentato l’odio per Israele e lo sta facendo tuttora. Un cordiale shalom

Condividi sui social network:



Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui

www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT