lunedi` 05 dicembre 2022
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
--int(0)
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Dubai ricorda la Notte dei Cristalli (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)


Clicca qui






Russia e Israele 25/10/2022

War in Ukraine: Putin delivers the final blow to Russia's independent media  | RSF
Vladimir Putin

Spettabile Deborah , il suo articolo su Russia e Teheran nemici di Israele mi lascia perplesso, non si possono dimenticare tutti gli incontri di Bibi con Putin e l'aiuto indiretto che Putin ha dato a Israele. Che succederà se Benjamin verrà rieletto? La guerra di aggressione di Putin in Ucraina ha scompigliato le carte, senza scomodare la storia bella o brutta sugli ucraini e i russi , è pacifico che in Russia viveva tranquilla una grande comunità ebraica ,e ora si sta dissolvendo. Vedere la sua posizione, Deborah, allineata con l'Europa mi fa specie, l'Europa non cambierà dall'oggi al domani , e perdere un semi alleato sicuro in Medioriente per dei sicuri avversari non so se vale la pena. Saluti

Luigi Russo.

 Gentile Luigi,
Non sono allineata con l’Europa che so essere per lo più antisemita e sempre critica nei confronti di Israele. Sono “allineata” con l’Ucraina! Vede, quando un paese viene invaso e la sua popolazione macellata, quando si lanciano droni assassini contro i civili, quando si colpiscono ospedali, scuole, abitazioni senza che nemmeno un colpo venga sparato in Russia, questo si chiama crimine di guerra e chi lo commette si chiama criminale assassino. Putin è un criminale per quanto sta commettendo in Ucraina e anche per i tanti giovani russi che ha mandato a morire senza che nemmeno sapessero perché. Un tempo Putin aveva buoni rapporti con Israele, come con tutta Europa, poi qualcosa è cambiato. Sinceramente io non posso capire chi sta dalla sua parte dopo che ogni giorno leggiamo la conta dei bambini ammazzati dai suoi maledetti missili. Inoltre la sua alleanza con l’Iran ne fa un nemico mortale anche per Israele e nemmeno Netanyahu, se rieletto, potrà ricucire i rapporti. Sono tempi difficili e pericolosi e possiamo solo sperare che qualcuno convinca Putin a ritirarsi perché in quello stesso momento finirebbe la guerra. Un cordiale shalom

Condividi sui social network:



Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui

www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT