domenica 26 giugno 2022
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
--int(0)
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Studioso islamico Usa: parole di odio contro Israele (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)


Clicca qui






Israele e Ucraina 15/04/2022

Guerra Russia-Ucraina, Zelensky alle Camere:
Volodymyr Zelensky

Gent.ma D.Fait complimenti per le sue vere e profonde riflessioni che condivido del tutto. Brava brava molto umana e politicamente onesta. Parole chiare e da combattente per la libertà. Le confronto con le dotte e nebulose dissertazioni di intellettualoidi ammiratori di Putin. Lo sapevamo che gli ex dei servizi d'ordine sarebbero riemersi. Con stima

Lettera firmata

 Gentile amico, Certo, sapevamo che questa guerra avrebbe scatenato i vetero di ogni ideologia vecchia e superata. Forse questi nostalgici si risentono nuovamente giovani e aitanti, purtroppo riescono soltanto ad apparire patetici. La ringrazio per i complimenti al mio articolo. Un cordiale shalom e buona Pasqua

***

Gentile Deborah, riguardo ai deliri sull' Ucraina il titolo ''' Il campionario osceno degli intellettuali '' denazificatori '' di S. Cappellini di Repubblica e' perfetto E' sempre la stessa compagnia di giro. Si tratta di un minestrone disgustoso fatto di anziani docenti ancora estimatori di Stalin, di mediocri barzellettieri che girano ancora con le stellette rosse bolsceviche e disegnano nasi adunchi, di vecchi studiosi con un losco passato fascista mai rinnegato, il tutto con l'aggiunta di pseudopoliticanti di destra filoputin che spiegano la loro linea politica negli stabilimenti balneari, di frattaglie di quella che fu la gloriosa Anpi ridotta oggi a macchietta gia' pronta per fischiare la Brigata Ebraica il prossimo 25 aprile. Ć sono anche contributi esteri variegati ( Le Pen, Zemmour il solito Chomsky ed altri idioti ecc ). Molti di costoro ( parecchi ormai di eta' veneranda ) , nel 2001 favorirono la tesi che l'attentato alle Torri se l'erano fatto gli americani e che non ci furono morti ebrei perche' ''' preavvisati '' ( ? ! ) Come recita Don Giovanni , ' il catalogo e' questo ''.Ma li' si trattava di arte, qui siamo alla confluenza delle cloache di destra e sinistra .

PS Mi permetto di esprimere ,a mia solidarieta' alla Sig.ra Nirenstein e da remoto , anche all'eroico Zelensky Saluti

D . Dante

 Gentile Dante, Grazie per la sua bellissima lettera coś piena di elegante ironia cui non ci sarebbe nulla da aggiungere se non un plauso fatto col cuore. Sorvolando i personaggi da lei scherniti con bonario distacco, mi soffermo sullo scandalo del "se lo sono fatto gli americani", naturalmente, da non dimenticare, con il supporto del Mossad che "aveva avvisato gli ebrei di allontanarsi". Che tra le vittime fossero annoverati purtroppo anche migliaia di ebrei non fu notizia loro pervenuta. Quella indecente teoria è stata ripetuta per anni e forse c'è ancora qualcuno di coloro che confluiscono alle cloache di destra e sinistra che continua a dirlo, senza alcuna vergogna. Grazie per la solidarietà alla Sig.ra Nirenstein e, naturalmente, all'eroico Zelensky, imperterrito sotto le bombe russe. Un cordiale shalom

Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT