venerdi 02 giugno 2023
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
--int(0)
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Onu e antisemitismo (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)


Clicca qui






La tragedia della funivia 28/05/2021

Funivia Mottarone, il piccolo Eitan Biran salvato dall'abbraccio del padre  - Il Giornale d'Italia
La famiglia Biran: l'unico sopravvissuto alla tragedia della funivia Ŕ Eitan, di 5 anni

FinchÚ un Popolo come Israele ha un Amit, una Tal, un Tom e un Eitan (superstite), persone che davano il meglio di se stessi a servizio della comunitÓ, potremo essere sicuri che l'UmanitÓ sarÓ ancora sulla strada del progresso e della pace. Ma se Hamas e i suoi alleati non hanno tra la loro gente persone come Amit, Tal, Tom ed Eitan, avremo pi˙ ragioni per temere che questo progresso e questa pace saranno soltanto delle utopie. Grazie, Amit, che col tuo paterno gesto protettivo ci hai dato una muta lezione di come proteggere i nostri bambini – i bambini di tutti – dalle crudeli infernali macchinazioni del male.

Mario Salvatore Manca di Villahermosa

Gentile Mario,
Quello che Ŕ accaduto, criminalmente voluto, alla funivia non Ŕ commentabile, non ci sono parole se non lacrime. Oggi in Israele i funerali di Amit, Tal, Tom , Barbara e Itshak Cohen, i bisnonni del piccolo Eitan. Credo che in questo momento serva stare in silenzio di fronte a tale tragedia e sperare che Eitan possa un giorno ritornare a sorridere pensando alla sua mamma e al suo papÓ che gli ha salvato la vita.
Un cordiale shalom

Condividi sui social network:



Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui

www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT