giovedi` 04 marzo 2021
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
--int(0)
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

La risposta di Benjamin Netanyahu alla Corte penale internazionale (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)


Clicca qui






La Repubblica Rassegna Stampa
17.01.2021 Dopo 15 anni (e un mandato scaduto da 11) Abu Mazen indice elezioni per gli arabi palestinesi
Tutto normale per i media occidentali

Testata: La Repubblica
Data: 17 gennaio 2021
Pagina: 15
Autore: la redazione di Repubblica
Titolo: «A maggio alle urne anche i palestinesi»
Riprendiamo dalla REPUBBLICA di oggi, 17/01/2021, a pag. 15, la breve "A maggio alle urne anche i palestinesi".

Israele torna al voto per la quarta volta in due anni: segno, questo, di instabilitÓ politica e difficoltÓ a governare, ma anche di effervescente democrazia. L'AutoritÓ palestinese Ŕ invece retta da quindici anni da Abu Mazen, che ha un mandato di quattro anni da tempo estinto e non rinnovato, eppure continua a dettare legge a Ramallah. A maggio si svolgeranno finalmente elezioni per gli arabi palestinesi?

Ecco la breve:

Abu Mazen minaccia (e bluffa).
Abu Mazen

Il presidente palestinese Mahmoud Abbas, ha fissato le elezioni parlamentari (22 maggio) e presidenziali (31 luglio). Per i palestinesi si tratta del primo voto dopo 15 anni. Le elezioni rappresentano un grave rischio per Fatah, il partito di Abbas e anche per Hamas, che ha preso il potere nella Striscia di Gaza nel 2007: entrambi hanno affrontato contestazioni negli ultimi anni per la loro incapacitÓ di riconciliarsi e di soddisfare i bisogni dei palestinesi.

Per inviare a Repubblica la propria opinione, telefonare: 06/49821, oppure cliccare sulla e-mail sottostante

rubrica.lettere@repubblica.it

Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT


Sostieni INFORMAZIONE CORRETTA con il tuo contributo

o saremo costretti a sospendere le pubblicazioni


Con 90 euro l'anno puoi continuare ad avere tutti i giorni una informazione indipendente su Israele


Se provvedi entro Marzo potrai usufruire dell'offerta speciale di soli
60 euro annuali

(equivalente al costo di un caffè la settimana)

Paga ora con carta di credito/Paypal cliccando qui

oppure con bonifico bancario verso il conto IT72M0200801140000101349255 intestato a Informazione Corretta - Angelo Pezzana


Contributi superiori al minimo richiesto sono ovviamente graditi in questo momento
di particolare necessità.