venerdi 15 novembre 2019
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Chi sono veramente i palestinesi? Lo spiega lo storico Benny Morris (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)


Clicca qui





Hai già visitato il sito SILICON WADI?


Clicca qui






Israele e gli organismi internazionali 31/10/2019

Parlando con dei conoscenti - molti dei quali di origini ebraiche o arabe - sulla questione Israele / Palestina / Terra Santa, mi sono sentito spiazzato quando qualcuno di loro mi ha chiesto papale papale: "Perché ISRAELE non si rivolge alla Corte Internazionale dell'Aja?". Senza sapere né leggere né scrivere, ho risposto con faccia di tolla, come si dice qui a Milano, che q quanto mi risulta ISRAELE si era rivolto già da tempo e che la suddetta Corte Internazionale aveva appunto dato ragione a ISRAELE. Forse ho detto qualcosa di troppo?
Shalom.

Mario Salvatore Manca di Villahermosa

Gentile Mario,

Purtroppo la Corte Internazionale dell'Aja non ha mai dato ragione a Israele, anzi, essendo un organismo dell'Onu quindi di un'organizzazione dichiaratamente antisemita/antisionista, lo ha sempre condannato.
Sia la Corte Internazionale di Giustizia che l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite e il Consiglio di sicurezza dell'ONU hanno più volte dichiarato Israele "potenza occupante" e ancora " un affronto al diritto internazionale". Non mancano neppure le accuse di criminali di guerra contro alcuni politici e generali israeliani che hanno dovuto rinunciare a recarsi in determinati paesi europei (soprattutto Inghilterra e Spagna) per evitare l'arresto non appena scesi dall'aereo. Le cose stanno così e non sembra accennino a cambiare. Israele deve difendersi da sola sia politicamente che fisicamente.

Un cordiale shalom


Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT