giovedi` 23 maggio 2019
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Invia ad un amico
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Storia dell'antisemitismo assassino, da Hitler al terrorismo islamico (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)
Per consultare l'archivio Video
CLICCA QUI


Clicca qui





Hai già visitato il sito SILICON WADI?


Clicca qui






700 missili in due giorni 08/05/2019

Che vergogna,ci vogliono 700 missili in due giorni e 4 morti per strappare una parola di condanna dai tanti(antisemiti)che normalmente calunniano Israele..quando un poveraccio alla fermata dell'autobus viene travolto a nessuno frega niente,quasi se lo fosse meritato, che vergogna. Shalom signora Fait

Cristiano Ragazzoni

Gentile Cristiano,
Sparare 700 missili contro una popolazione civile Ŕ un crimine contro l'umanitÓ e tale deve essere considerato. Purtroppo questa regola viene dimenticata e nessuno si indigna quando riguarda Israele. I telegiornali danno la notizia in modo asettico, qualche politico manda la sua solidarietÓ, il Papa tace, i nemici distribuiscono dolci per festeggiare i morti israeliani. L'ONU e Mogherini dicono, distrattamente, "Smettetela" come se i terroristi fossero ragazzi che fanno i capricci e tutto finisce qui. Nessun riunione d'emergenza al Palazzo dell'ONU o a Ginevra. Non succede niente. Questa Ŕ la grande vergogna. Adesso Ŕ in atto una debole tregua per permettere a Hamas e Jihad di riarmarsi, sempre nel silenzio del mondo, e fra non molto tutto ricomincerÓ. VedrÓ come tutti si sveglieranno e si metteranno a urlare non appena Israele perderÓ davvero la pazienza e colpirÓ Gaza come merita e , mi auguro, in modo definitivo.
Un cordiale shalom a lei!


Clicca qui per stampare questa pagina
Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT