Questo sito dispone di una versione ottimizzata per dispositivi mobili, clicca qui per utilizzarla.
giovedi` 04 giugno 2020
Commenti & TG news watch
Deborah Fait
Israele, ebrei & il mondo
Manfred Gerstenfeld
Israele/USA
Antonio Donno
Medio Oriente diritto e società
Giovanni Quer
Corsivi controluce in salsa IC
Diego Gabutti
Antisemitismo Antisionismo
Giuliana Iurlano
Diplomazia
Zvi Mazel
Europa e Medioriente
Michelle Mazel
Il contadino di Galilea
Andrea Zanardo
Israele/Analisi
Angelo Pezzana
Libri & Recensioni

Assaf Inbari - Verso casa - 23/05/2020




Seguici anche su:
02/06/2020 - Clicca qui
04.06.2020
A 20 anni dal ritiro dal Libano 3200 libanesi in Israele: intervista con Julie Abou Arraj
Di Giovanni Quer
Julie Abou Arraj

I 18 anni di presenza militare israeliana in Libano hanno segnato le vite di libanesi e israeliani, alleati nel combattere un comune nemico, che prima era rappresentato dalle organizzazioni palestinesi e poi da Hezbollah. Israele è stata dapprima accolta sia dai cristiani sia dai musulmani sciiti come il salvatore che avrebbe impedito ai palestinesi di costituire uno Stato nel Sud del Libano. Alcuni errori strategici hanno presto inimicato la popolazione sciita, sulla quale già stava lavorando Teheran che ha costituito Hezbollah...

segue >>>


Giovanni Quer


Israele, ritratto di una Nazione partendo da Tzahal (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)

 

Corriere della Sera - 04 giugno 2020

Informazione Corretta - 02 giugno 2020







Facebook Twitter