Questo sito dispone di una versione ottimizzata per dispositivi mobili, clicca qui per utilizzarla.
venerdi 19 luglio 2019
Commenti & TG news watch
Deborah Fait
Diplomazia
Zvi Mazel
L'Islam dall'interno
Mordechai Kedar
Israele, ebrei & il mondo
Manfred Gerstenfeld
Israele/USA
Antonio Donno
Medio Oriente diritto e società
Giovanni Quer
Corsivi controluce in salsa IC
Diego Gabutti
Come la penso
Michelle Mazel
Antisemitismo Antisionismo
Giuliana Iurlano
Il contadino di Galilea
Andrea Zanardo
Israele/Analisi
Angelo Pezzana
Europa Germania
Benjamin Weinthal
Libri & Recensioni

Dov Alfon - Sarà una lunga notte - 16/07/2019




Seguici anche su:
10/07/2019 - Clicca qui
18.07.2019
Ong, il lato oscuro del finanziamento islamico
Analisi di Stefano Piazza, Luciano Tirinnanzi

Il futuro dell'Europa

Riprendiamo da PANORAMA di oggi, 18/07/2019, a pag. 43, con il titolo "Ong, il lato oscuro del finanziamento islamico" il commento di Stefano Piazza, Luciano Tirinnanzi.

Uno dei più grandi paradossi delle ONG, le Organizzazioni Non Governative che si vorrebbero indipendenti, è che i loro principali finanziatori sono proprio i governi. Un altro è che i soldi da essi devoluti per finanziare opere sociali e umanitarie, finiscono invece per foraggiare ben altre attività. Come il terrorismo. Si prenda l’Italia: un caso che è stato più volte denunciato, ma di cui si preferisce tacere, riguarda il terrorismo palestinese. I maggiori finanziatori pubblici delle ONG...

segue >>>

Immagine correlataImmagine correlata
Stefano Piazza, Luciano Tirinnanzi



Benjamin Netanyahu con John Bolton sul Golan (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)

 

Informazione Corretta - 18 luglio 2019







Facebook Twitter