sabato 30 luglio 2016 da aprile 2001 - est. april 2001
 
Da Israele
Deborah Fait
Da Israele
Zvi Mazel
L'Islam dall'interno
Mordechai Kedar
Israele, ebrei & il mondo
Manfred Gerstenfeld
Cartoline
Ugo Volli
Il contadino di Galilea
Andrea Zanardo
Israele/Analisi
Angelo Pezzana
Israele: diritto e società
Giovanni Quer
Letti & Commentati
 
Livres Lu
Michelle Mazel
Donatella Calabi - Venezia e il ghetto - 30/07/2016

Ayaan Hirsi Ali: Perché i movimenti femministi non si schierano contro la sottomissione della donna nel mondo islamico?

30.07.2016
Ma quale 'grido': la disinformazione di Andrea Tornielli
Il silenzio del Papa ad Auschwitz dopo quello di Pio XII

Immagine correlata
Il Papa ad Auschwitz. Sotto, Papa Francesco e Pio XII: due silenzi che imbarazzano

Riprendiamo dalla STAMPA di oggi, 30/07/2016, a pag. 9, con il titolo "Il grido di Francesco ad Auschwitz", la cronaca di Andrea Tornielli.

La pagina che La Stampa pubblica sulla visita del Papa ad Auschwitz gronda disinformazione.

Il titolo è del tutto fuorviante: Papa Bergoglio non ha "gridato", ma è stato in silenzio, non ha parlato. Sarebbe stata una occasione per dire molte cose, a partire dalle responsabilità della Chiesa cattolica nella Shoah e il silenzio di Pio XII. E invece, proprio come Pio XII, Bergoglio ha scelto il silenzio.
Il richiamo del Papa a Gesù, inoltre, in un luogo come Auschwitz è inappropriato. Tornielli aumenta la dose della disinformazione evitando di scrivere che la grande maggioranza delle persone assassinate ad Auschwitz furono ebrei, e che il campo stesso fu concepito come macchina per lo sterminio industriale del popolo...

segue >>>

Immagine correlata
Andrea Tornielli



Islamismo: l'ideologia più pericolosa per il mondo intero

Informazione Corretta - 27 luglio 2016

Informazione Corretta - 26 luglio 2016

Informazione Corretta - 26 luglio 2016

Informazione Corretta - 23 luglio 2016

Informazione Corretta - 21 luglio 2016

Informazione Corretta - 20 luglio 2016

Informazione Corretta - 19 luglio 2016


Facebook Twitter