Riduci       Ingrandisci
Clicca qui per stampare

Informazione Corretta Rassegna Stampa
22.11.2012 Il Vaticano alleato con Hamas
Commento di Giulio Meotti

Testata: Informazione Corretta
Data: 22 novembre 2012
Pagina: 1
Autore: Giulio Meotti
Titolo: «Il Vaticano alleato con Hamas»

Il Vaticano alleato con Hamas
Commento di Giulio Meotti

http://www.israelnationalnews.com/News/News.aspx/162368#.UK2FN6NhiK0 


Giulio Meotti      Vaticano                           Hamas

Il Cardinale Gianfranco Ravasi, Presidente della sezione Cultura del Vaticano, commentando la guerra tra Israele e Hamas, ha lanciato pesanti accuse al popolo ebraico: " Penso al 'massacro degli innocenti', a Gaza muoioni i bambini, le loro madri, questo è un dolore perenne, universale"

Cardinale Gianfranco Ravasi

Questo alto rappresentante della Chiesa cattolica ha equiparato l'azione israeliana a Gaza contro i gruppi terroristi con la storia nel Nuovo Testamento dell'uccisione da parte di Erode dei bambini ebrei nel tentativo di uccidere Gesù.

Ravasi ha quindi definito gli israeliani uccisori di bambini, una accusa vergognosa colma di antisemitismo, perchè in modo subdolo accusa lo Stato ebraico della morte di un nuovo Gesù, questa volta simbolo del popolo palestinese.

Questa reiterata diffamazione contro Israele l'ha pronunciata durante la presentazione del nuovo libro di Benedetto XVI sulla vita di Gesù. La storia di Erode che uccide tutti i bambini innocenti perchè voleva uccidere Gesù era sempre citata da chi organizzava i Pogroms.

William Shomali, Generale vicario del Patriarcato Latino di Gerusalemme, ha dichiarato alla radio vaticana che " ciò che succede a Gaza oggi una orrenda manifestazione di violenza. E' difficile dire chi l'ha iniziata ". Difficile ?

William Shomali

Alcune settimane fa, in una intervista al settimanale cattolico "Famiglia Cristiana, Shomali ha affermato che " l'odio verso i cristiani è già contenuto nello stesso Talmud", e che " il Talmud, il libro sacro degli ultra-ortodossi, venerato persino più della stessa Bibbia, descrive Gesù in termini negativi, usa parole ancora peggiori su Maria e,in generale, su tutti i cristiani. Nelle scuole in Israele non si insegna l'amore per il prossimo, ma la sua distruzione".

In una intervista con l'Agenzia Stampa vaticana, Michel Sabbah, Patriarca Emerito di Gerusalemme, ha dichiarato che nella Striscia di Gaza per molti anni " si è vissuto sotto il peso di un embargo assurdo, che disumanizza la vita di un milione e mezzo di persone". 

Michel Sabbah

Sabbah ha poi firmato un appello, insieme a centinaia di leader cristiani, per chiedere l'aiuto della comunità internazionale per il riconoscimento dello stato palestinese quale membro delle Nazioni Unite. Fra i vari firmatari, l'Arcivescono Greco Ortodosso Atallah Hanna, un antisemita dichiarato che ha benedetto gli attacchi suicidi contro i civili israeliani.

Fino ad oggi, il Papa non ha mai condannato il lancio dei razzi contro le città nel sud d'Israele, anche prima di questa guerra. Le autorità cattoliche, lo stesso Papa, hanno condannato la violenza esplosa a Gaza soltanto dopo che Israele ha iniziato a bombardare le installazioni missilistiche dei gruppi terroristi. Prima, mai una sola parola.

Durante la guerra del 2009, le autorità vaticane definivano Gaza " un campo di concentramento ". Dopo questo paragone con il nazismo, ecco che la Chiesa cattolica ne riprende un altro, quello degli " uccisori di Cristo ".

Giulio Meotti è l'autore di " Non smetteremo di danzare " (Lindau Ed.) pubblicato in inglese con il titolo " A New Shoah", scrive per Yediot Aharonot, Wall Street Journal, Arutz Sheva, FrontPage Mag,The Jerusalem Post, Il Foglio. E' in preparazione il suo nuovo libro su Israele e Vaticano.


http://www.informazionecorretta.it/main.php?sez=90

Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui