Riduci       Ingrandisci
Clicca qui per stampare

Il Messaggero Rassegna Stampa
04.12.2021 Il Mossad: 'L'Iran non avrà l'atomica'
Le parole di David Barnea

Testata: Il Messaggero
Data: 04 dicembre 2021
Pagina: 13
Autore: la redazione del Messaggero
Titolo: «Il Mossad: 'Teheran non avrà mai l'atomica'»
Riprendiamo dal MESSAGGERO di oggi, 04/12/2021, a pag.13, la breve "Il Mossad: 'Teheran non avrà mai l'atomica' ".

The Iran and the Atomic Agreement Stock Illustration - Illustration of  hazard, iran: 116144460

Il Mossad contrasterà ogni tentativo dell'Iran di avere armi nucleari. L'avvertimento arriva dal capo degli 007 israeliani, David Barnea, mentre a Vienna le potenze mondiali stanno discutendo il riavvio dell'accordo del 2015 con Teheran. «L'Iran - ha detto Barnea - non avrà armi nucleari: né nei prossimi anni né mai. Questo è il mio impegno personale, questo è l'impegno del Mossad». Barnea ha fatto la sua dichiarazione durante una cerimonia di omaggio a 12 agenti dell'intelligence. «I nostri occhi - ha proseguito - sono aperti, siamo in allerta e insieme ai nostri collegi della difesa faremo ciò che serve per mantenere la minaccia lontano dallo Stato di Israele e sventarla in ogni modo».

The Iran Deal Is Strategically and Morally Absurd - The Atlantic

IL BLITZ Intanto, emergono alcuni dettagli sull'esplosione dello scorso aprile nell'impianto nucleare iraniano di Natanz, orchestrata proprio dal Mossad. I servizi segreti dello Stato ebraico avrebbero infatti arruolato nove scienziati iraniani, che collaborarono all'operazione che portò alla distruzione del 90 per cento delle centrifughe per l'arricchimento dell'uranio. E quanto rivela il Jewish Chronicle, che cita fonti anonime a conoscenza della vicenda.

Per inviare al Messaggero la propria opinione, telefonare: 06/4721, oppure cliccare sulla e-mail sottostante

redazioneweb@ilmessaggero.it

Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui