Riduci       Ingrandisci
Clicca qui per stampare

Fabio Scuto contro Israele 25/03/2021

Le criticità nella gestione dell'emergenza Covid-19

Israele sta vincendo la battaglia delle vaccinazioni perchè Netanyahu spera di raccogliere consensi alle elezioni. Lo dice oggi spudoratamente Scuto sul Fatto Quotidiano. Non ha meritato solo lui ma tutto il paese che si dimostrato efficiente e compatto. Altra colpa di Bibi, secondo Scuto, l'insistenza per averli avrebbe provocato un rialzo dei prezzi. Ne avessimo noi di politici di tale rilevanza. Saluti.

Roberto Razza

Gentile Roberto,
Fabio Scuto dice di vivere in Israele da molti anni ma probabilmente conosce poco il paese. Affermare che Netanyahu abbia combattuto così bene contro il virus per vincere le elezioni è una grandissima baggianata. Come ogni guerra, Israele ha tentato di vincere anche quella contro la pandemia e vi è riuscita grazie a Bibi, all'esercito che ha aiutato nell'organizzazione, alla nostra perfetta macchina sanitaria che ha visto le quattro case malati unite nell'approntare tutto l'apparato vaccinale e, non ultima, grazie alla collaborazione di tutta la popolazione che è risultata vincitrice su quei quattro fanatici religiosi o no-vax. Non solo Israele ha superato, speriamo per sempre, la sfida del virus ma sta distribuendo vaccini ai paesi vicini, palestinesi compresi. I risultati delle elezioni danno Netanyahu e il Likud nuovamente primi nel paese nonostante le tante demonizzazioni e processi vari. La maggioranza della popolazione ha fiducia nel suo premier.
Un cordiale shalom

Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui