Riduci       Ingrandisci
Clicca qui per stampare

La Shoah e la mafia 07/12/2020
Gentile redazione: Sono lettore di IC, vi scrivo in merito ad una notizia trattata dai media qualche giorno fa; si tratta del caso di quel ristorante in Germania dove sono state esposte le immagini di Falcone e Borsellino conquella del patrino. a parte l'esecrazione del gesto, sono rimasto esterefatto nel modo in cui la Corte di giustizia ha sentenziato ad un esposto presentato per chiedere la condanna degli autori del gesto. Pare che il giudice abbia assolto gli accusati specificando che essendo trascorsi circa 30 anni dalla morte dei due magistrati, la lora Memoria risulta "sbiadita" per cui l'accostamento non provocherebbe alcuna distonýa. Questo in Germania e, questo dalle istituzioni, questo da chi solo a nominare la Memoria dovrebbe far rabbrividire-"SHOAH". Per favore ditemi che ho frainteso la notizia. Saluti...

Di Palma Angelo

Gentile Angelo,
accostare le immagini di Falcone e Borsellino, assassinati dalla mafia, a quella del boss Riina, Ŕ di pessimo gusto e mancanza di sensibilitÓ, direi che Ŕ stata un'azione nauseabonda. Il solo fatto che quel ristorante avesse sul muro la foto di un capo mafia dalle mani sporche di sangue di tante vittime, rappresenta la reputazione di chi lo gestisce. Lo stesso pensiero va al giudice che lo ingiustamente ha assolto. La Memoria Ŕ importante ma equiparare la memoria delle stragi di mafia alla Memoria della Shoah Ŕ altrettanto paradossale.
Un cordiale shalom

Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui