venerdi 30 ottobre 2020
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
--int(0)
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Perché non esiste ancora uno 'stato arabo palestinese'? La risposta è semplice (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)


Clicca qui






Storia
Arabi versus Ebrei
Una cronologia delle principali persecuzioni subite dagli ebrei nei paesi arabi. Non si hanno notizie di ebrei contro arabi. A cura di Deborah Fait.
624- tribù ebraiche vengono sterminate da Maometto



628-gli ebrei di Khaibar (Arabia Saudita) devono versare tributi altissimi e ogni ebreo che compie 15 anni deve pagarlo.



700-intere comunità ebraiche vengono massacrate dal re Idris I del Marocco.



845-vengono promulgati in Iraq decreti per la distruzione delle sinagoghe.



845-861- El Mutawakil ordina che gli ebrei portino un abito giallo, una corda al posto della cintura e delle pezze colorate sul petto e sulla schiena.



900-col Patto di Omar gli ebrei vengono spegiativamente chiamati dhimmi In base a tale Patto era proibito agli ebrei di costruire case più alte di quelle dei musulmani, salire a cavallo o su un mulo, bere vino, pregare a voce alta, pregare per i propri morti o seppellirli in modo da offendere i sentimenti dei musulmani. Dovevano portare abiti atti a distinguerli dai musulmani. Nasce qui e non in Europa il segno distintivo degli ebrei e l'obbligo di portare pezze sugli abiti si diffonderà in tutti i paesi arabi



1004-Il Cairo. gli ebrei sono costretti a portare legato al collo un piccolo vitello di legno e in seguito palle di legno del peso di tre chili.



1006-Granada-massacro di ebrei.



1033 Fez-Marocco proclamata la caccia all'ebreo. 6000 ebrei massacrati.



1147-1212- persecuzioni e massacri in tutto il nord Africa.



1293 Egitto e Siria -distruzione delle sinagoghe.



1301 i Mammelucchi costringono gli ebrei a portare un turbante giallo.



1344. Distruzione delle sinagoghe in Iraq.



1400. Pogrom in Marocco in seguito al quale si contano a Fez solo undici ebrei sopravvissuti.



1428- vengono creati i ghetti (mellaha) in Marocco.



1535-Gli ebrei della Tunisia vengono espulsi o massacrati.



1650- Anche in Tunisia vengono creati i ghetti, qui si chiamano hara.(nota di Deborah: chi conosce l'arabo sa che significa merda )



1676- distruzione delle sinagoghe nello Yemen.



1776- vengono sterminati gli ebrei di Basra, Iraq.



1785- massacri di ebrei in Libia.



1790-92- distruzione delle comunità ebraiche in Marocco.



1805-15-30 Sterminio degli ebrei di Algeri.



1840- persecuzioni e massacri a Damasco.



1864-1880- continui pogrom a Marrakesh



1869-massacri di ebrei a Tunisi.



1897-massacri di ebrei a Mostganem Algeria.



1912- pogrom a Fez.



1929- massacro della comunità ebraica a Hebron e distrutta la sinagoga.



1934-il governo iracheno vieta agli ebrei lo studio dell'ebraico.



1936-In Iraq gli ebrei vengono esclusi dagli uffici pubblici e pogrom a Bagdad.



1938-44-Persecuzioni a Damasco gli assassini diventano cronici.



1941-in concomitanza con la festa di Shavuot pogrom a Bagdad. e poi pogrom a Tripoli, ad Aleppo, ad Aden, al Cairo, ad Alessandria , a Damasco ecc. ecc. Ecc.

Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT