venerdi 30 ottobre 2020
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
--int(0)
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Perché non esiste ancora uno 'stato arabo palestinese'? La risposta è semplice (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)


Clicca qui






Ansa - Tg 3 - AprileOnLine Rassegna Stampa
17.07.2008 Disinformano anche le agenzie stampa, le televisioni e i siti web
una rassegna

Testata:Ansa - Tg 3 - AprileOnLine
Autore: la redazione - Alesaandro Chiappetta
Titolo: «Mo: corpo di una feddayn tra salme - MO: PRIGIONIERI; ISRAELE, QUN TAR AVRA' VITA BREVE - Servizio scambio Israele -Hezbollah -Scambio di vittime tra Libano e Israele»
ANSA definisce "operazione" l'omicidio  di 35 israeliani

Mo: corpo di una feddayn tra salme
Israele restituira' i resti di 199 combattenti
ANSA) - BEIRUT, 15 LUG - C'e' anche il corpo di Dalal Mughrabi, una 'feddayn' palestinese, tra le prime 8 salme consegnate da Israele a Hezbollah. Mughrabi guido' nel 1978 un'operazione in territorio israeliano nel quale morirono 35 persone. Il corpo dell''eroina' della resistenza palestinese e' nel primo dei 23 camion della Croce rossa internazionale che trasporteranno in tutto i resti di 199 combattenti Hezbollah e palestinesi.

In un altro lancio così descrive Samir Quntar

Quntar era stato condannato nel 1980 a diversi ergastoli per l'uccisione di tre israeliani, tra i quali una bambina di quattro anni alla quale
secondo l'accusa aveva fracassato il cranio col calcio del fucile in un attacco alla cittadina di Nahariya il 22 aprile 1979.

Kuntar ha sostenuto, dopo avere ritrattato la sua iniziale confessione, che la bambina sarebbe stata uccisa dai soldati israeliani che cercavano di catturarlo. Nel lancio ANSA vengono omesse sia l'iniziale confessione di Kuntar, sia il fatto che a confermare la sua prima versione vi furono un testimone oculare e una perizia medico legale. Inoltre,  Kuntar venne condannato per quei fatti. Dunque ad atribbuirglieli non  fu l'"accusa", ma il sistema legale israeliano. A meno che per ANSA i tribunali israeliani debbano essere ritenuti illegittimi, abilitati al massimo ad accusare, ma non a pronunciare sentenze. Per queste ultime, ci si dovrà rivolgere alla Commissione Onu per i diritti umani presieduta dall'Iran ? 

Il  servizio del TG 3 sullo scambio fra Israele e Hezbollah alle ore 23.10 circa ha riportato la cronaca dei festeggiamenti a Kuntar in Libano (riprese video prolungate sui terroristi, non hanno quasi parlato dei fue soldati israeliani), ha omesso che Kuntar uccise una famiglia di civili israeliani, non ha detto che i soldati Regev e Goldwasser furono rapiti in Israele e non "fatti prigionieri" e ha chiamato "palestinesi caduti in guerra" i 200 terroristi restituiti da Olmert (le salme) in cambio dei due riservisti. Fra le salme c'era pure quella di una terrorista che in un attentato a Tel Aviv ha provocato 35 morti.
 
Per il sito APRILEONLINE (quotidiano on line "per la sinistra") lo scambio

E' il primo passo dell'accordo di pace, ma sotto il lutto israeliano cova un pericoloso risentimento 

Una frase di puro odio. Gli israeliani devono subire gli omicidi e le beffe di Hezbollah senza lamentarsi, altrimenti "covano un pericoloso risentimento"

Il titolo è "Scambio di vittime tra Libano e Israele"
I terroristi uccisi mentre cercavano di uccidere civili non sono "vittime"

Per inviare una e-mail alla redazione di Ansa, Tg 3 e Aprileonline cliccare sul link sottostante


redazione.internet@ansa.it
ant.dibella@rai.it
lettere@aprileonline.info

Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT