giovedi` 20 giugno 2019
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Brigitte Gabriel all'Onu difende gli ebrei e Israele sotto attacco (Sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)
Per consultare l'archivio Video
CLICCA QUI


Clicca qui





Hai già visitato il sito SILICON WADI?


Clicca qui






Il Foglio Rassegna Stampa
12.04.2019 Tutta colpa di Netanyahu
Andrea's Version, di Andrea Marcenaro

Testata: Il Foglio
Data: 12 aprile 2019
Pagina: 1
Autore: Andrea Marcenaro
Titolo: «Andrea's Version»

Riprendiamo dal FOGLIO di oggi, 12/04/2019, a pag.1 "Andrea's Version" di Andrea Marcenaro.

Immagine correlata
Andrea Marcenaro

Immagine correlata

Detta così, come viene viene. Pensi al senatore Lannutti, Cinque stelle, con le banche controllate dai Savi di Sion, ad alcune frasi gentili di Beppe Grillo nei confronti dell’Iran “che si deve difendere”, ai proletari successi della splendida CasaPound, ricordi Ann Wright della Freedom Flotilla, invitata dalla Raggi in Campidoglio, o “il genocidio per mano di Israele”evocato da Alessandro Di Battista, il famoso traveler, oppure ti corre la mente all’Omar Barghouti gradito ospite di Montecitorio, ma anche, buon peso, al corteggiamento grillino verso Diana Carminati (“Boicottare Israele”), all’antisemitismo diffuso a destra quanto a sinistra, ricordi serenamente tutto questo insieme a molto altro, la Mogherini con gli ayatollah, i Moni Ovadia alle prese con le loro angosce, gli Abu che si succedono democraticamente ai Mazen, la caccia alle kippah in Europa, la fuga, l’alleva - mento dei bambini martiri, l’allegro assembramento di Hezbollah sul confine, qualche camion sugli ebrei alle fermate dei bus, un paio di coltellate, lo stato con la stella cancellato dalle carte geografiche delle scuole elementari con la mezzaluna, i missili di Gaza, l’Onu che a tutto questo sta in cima, e due più due solo quattro può fare: il vero barbaro è Netanyahu.

Per inviare al Foglio la propria opinione, telefonare: 06/ 5890901, oppure cliccare sulla e-mail sottostante


lettere@ilfoglio.it

Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT