domenica 21 aprile 2019
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Invia ad un amico
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Alan Dershowitz: 'Sono i terroristi di Hamas i veri responsabili dell'oppressione degli arabi palestinesi a Gaza' (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)
Per consultare l'archivio Video
CLICCA QUI


Clicca qui





Hai già visitato il sito SILICON WADI?


Clicca qui






Il Foglio Rassegna Stampa
12.02.2019 Ricordando Ori Ansbacher
Andrea's Version, di Andrea Marcenaro

Testata: Il Foglio
Data: 12 febbraio 2019
Pagina: 1
Autore: Andrea Marcenaro
Titolo: «»

Immagine correlataImmagine correlata
                                                            Andrea Marcenaro

Riprendiamo dal FOGLIO di oggi, 12/02/2019, a pag.1 l'Andrea's Version di Andrea Marcenaro

Immagine correlata
Ori Ansbacher

Lei si chiamava Ori Ansbacher, ebrea israeliana figlia di un rabbino, aveva 19 anni. Lui è Arafat Irfaya, giovane palestinese di Ramallah e militante di llamas, reo confesso di aver aggredito Ori in un bosco, di averla prima stuprata, poi di averle sfregiato il corpo e il viso con un coltello, infine di averla decapitata, non si sa ancora se decapitata quando era già morta, o da viva. Lui adesso si trova in carcere. I giornali italiani non ne hanno parlato, o ne hanno appena accennato, ma la notizia è terribile e bisogna capirli. Potrebbe forse consolare un fatto: la famiglia del giovane Arafat riceverà per legge decine di migliaia di euro dall'Olp, chiamiamolo reddito di palestinanza vita natural durante, o quota trenta anticipata, poiché chi accoppa un ebreo viene considerato eroe. Non solo. Esiste pure una seconda consolazione: si trovano d'amore e d'accordo, sull'elargizione del premio ad Arafat, tanto il popolo palestinese quanto la sua élite, sia il televoto popolare, cioè, che l'alta giuria della Casta. E questa è la democrazia compiuta, altro che il fascismo di Sanremo.

Per inviare al Foglio la propria opinione, telefonare:06/5890901, oppure cliccare sulla e-mail sottostante


lettere@ilfoglio.it

Clicca qui per stampare questa pagina
Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT