giovedi` 20 febbraio 2020
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Alan Dershowitz: 'Ecco 5 motivi per combattere il movimento razzista e antisemita BDS' (Sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)


Clicca qui





Hai già visitato il sito SILICON WADI?


Clicca qui






La Stampa Rassegna Stampa
20.01.2020 La fine di Suleimani: ecco che cosa è successo
Commento di Paolo Mastrolilli

Testata: La Stampa
Data: 20 gennaio 2020
Pagina: 10
Autore: Paolo Mastrolilli
Titolo: «'Ecco com'è morto Soleimani'. Il raid guidato in diretta»
Riprendiamo dalla STAMPA di oggi, 20/01/2020, a pag.10, con il titolo "'Ecco com'è morto Soleimani'. Il raid guidato in diretta", il commento di Paolo Mastrolilli.

Immagine correlata
Paolo Mastrolilli

Risultati immagini per soleimani
Qassem Soleimani con Ali Khamenei

«Signore, hanno due minuti e undici secondi». Nessuna emozione. «Gli restano due minuti e undici secondi da vivere, Signore. Sono nell'auto, in un veicolo corazzato. Signore, hanno approssimativamente un minuto da vivere, Signore. Trenta secondi, dieci, nove...». All'improvviso «boom». Così Trump ha descritto gli ultimi istanti di vita del generale iraniano Qassem Soleimani, raccontando le comunicazioni avute con i militari nel momento del raid, durante una cena con i suoi finanziatori venerdì sera a Mar a Lago. Le sue parole sono state registrate e pubblicate. Il presidente non giustifica l'operazione con la minaccia di un attacco imminente, ma spiega: «Soleimani diceva cose cattive contro il nostro Paese, vi attaccheremo, uccideremo la vostra gente. Quanto ancora dovevamo ascoltare questa merda?».

Per inviare alla Stampa la propria opinione, telefonare: 011/065681, oppure cliccare sulla e-mail sottostante

lettere@lastampa.it

Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT