Riduci       Ingrandisci
Clicca qui per stampare

La Stampa Rassegna Stampa
09.07.2019 Ecco come si muove la diplomazia intelligente: l'invito di Ofer Sachs a Luigi Di Maio
Commento di Francesco Bei

Testata: La Stampa
Data: 09 luglio 2019
Pagina: 9
Autore: Francesco Bei
Titolo: «Israele-M5S. Prove di disgelo dietro l'invito a Di Maio»

Riprendiamo dalla STAMPA di oggi, 09/07/2019, a pag. 9 con il titolo "Israele-M5S. Prove di disgelo dietro l'invito a Di Maio", il commento di Francesco Bei.

Ecco come si muove la diplomazia intelligente, capace di dialogare anche con chi ha posizioni di partenza lontane dalle proprie. Come fa Trump.

Ecco l'articolo:

Immagine correlata
Ofer Sachs

Immagine correlata
Luigi Di Maio

«Secondo me una visita in Israele sarebbe importante» per il ministro Luigi Di Maio, «per capire la complessitą non solo del nostro Paese, ma di tutto il Medio Oriente». Il sasso nello stagno lo getta l'ambasciatore israeliano in Italia, Ofer Sachs, a margine di un convegno sulle "Relazioni Italia-Israele" promosso dai deputati del movimento 5 Stelle Paolo Lattanzio e Antonio Zennaro. Rispetto al grande gelo, quando Di Maio - accompagnato dal filopalestinese Manlio Di Stefano - andņ a portare la solidarietą a Gaza, di acqua ne č passata tanta sotto i ponti. Se č ancora presto per parlare di svolta, qualcosa comunque si sta muovendo. Di Maio non ha ancora deciso se accettare l'invito in Israele, ma un riposizionamento sembra in corso. Tanto che i grillini hanno gią programmato un vertice interministeriale per studiare il modello economico della "Start-up Nation".

Per inviare la propria opinione alla Stampa, telefonare 011/ 65681, oppure cliccare sulla e-mail sottostante


lettere@lastampa.it

Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui