domenica 11 aprile 2021
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
--int(0)
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Il doppio standard delle Nazioni Unite contro Israele: le parole di Hillel Neuer (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)


Clicca qui






ANSA Rassegna Stampa
29.12.2019 Attentato a Monsey (New York) durante Chanukkà
La violenza antisemita colpisce una famiglia ebraica chassidica

Testata: ANSA
Data: 29 dicembre 2019
Pagina: 1
Autore: Ansa
Titolo: «Attacco con machete in casa rabbino a New York»

Riprendiamo oggi, 29/12/2019, da ANSA il commento dal titolo "Attacco con machete in casa rabbino a New York".

Risultati immagini per monsey terror attack
La scena dell'attentato

Entra in casa di un rabbino e rovina la festa per la settima giornata delle celebrazioni di Channukah. Con il viso coperto in parte con una sciarpa e armato di machete semina il panico fra i presenti, ferendone almeno cinque, tutti ebrei chassidisti, di cui due sono in condizioni gravi. L'attacco è avvenuto a Monsey, a circa 50 chilometri a nord di New York. Secondo i media americani l'autore, un afroamericano, che era riuscito a scappare dall'abitazione limitrofa alla sinagoga nonostante i vari tentativi di fermarlo (anche con un piccolo tavolo per bloccargli il passaggio), è stato arrestato dalla polizia. In un primo momento i media americani parlavano di un attacco in una sinagoga, ma successivamente l'Orthodox Jewish Public Affairs Council ha precisato in un tweet che è stata presa di mira l'abitazione di un rabbino. Al momento le ricostruzioni sono tutte parziali: si sa che alcuni dei feriti sono stati colpiti ripetutamente, uno almeno sei volte, un altro in pieno petto ed è quello nelle condizioni peggiori. Un'altra persona è rimasta ferita solo leggermente a un dito. L'episodio si inserisce in una serie di attacchi antisemitici che si sono verificati negli ultimi giorni a New York: incidenti che hanno fatto alzare la guardia e rafforzare i controlli di polizia nell'area di Brooklyn, quella più colpita. "Un atto spregevole e codardo". Così il governatore dello Stato di New York, Andrew Cuomo, commenta l'attacco. "Voglio essere chiaro: l'antisemitismo e l'intolleranza sono ripugnanti e abbiamo assolutamente tolleranza zero per tali atti di odio", mette in evidenza Cuomo. "Monitoriamo le informazioni che arrivano da Monsey", afferma la polizia anti-terrorismo di New York. Condanna l'attacco anche il procuratore di New York, Letitia James: "C'è tolleranza zero per atti di odio di qualsiasi tipo, continueremo a monitorare la situazione" a Monsey. "Dopo gli attacchi dell'ultima settimana a Brooklyn e Manhattan spezza il cuore vedere ancora violenza. La comunità ebraica ha bisogno di maggiore protezione", afferma il numero uno dell'Anti-Defamation League. "Entra in casa di un rabbino vicino a New York e colpisce 5 persone con un machete durante la festività di #Hannukah. Tutta la mia solidarietà alla Comunità ebraica americana e a quelle di tutto il mondo". Così il segretario federale della Lega, Matteo Salvini, in un post pubblicato sul suo profilo Twitter.

Per inviare a Ansa la propria opinione, cliccare sulla e-mail sottostante


redazione.internet@ansa.it

Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT