venerdi 23 ottobre 2020
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
--int(0)
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Il suono dello Shofar


Clicca qui






fiammanirenstein.com Rassegna Stampa
18.04.2019 Addio Massimo Bordin
Commento di Fiamma Nirenstein

Testata: fiammanirenstein.com
Data: 18 aprile 2019
Pagina: 1
Autore: Fiamma Nirenstein
Titolo: «Addio Massimo Bordin»

Riprendiamo il post di Fiamma Nirenstein dal titolo "Addio Massimo Bordin", il ricordo di un amico sincero di Israele, i lettori di IC per anni hanno seguito le loro conversazioni su Radio Radicale


Fiamma Nirenstein Massimo Bordin

 E' morto Massimo Bordin, una delle persone più oneste, più dirette, più pulite e chiare che abbia mai conosciuto. Un giornalista unico. Per decenni ho avuto l'onore di fare con lui il programma "Il Medioriente visto da Gerusalemme" in cui abbiamo discusso, scherzato, comunicato agli ascoltatori di Radio radicale, con due diversi punti di vista, la verità sui conflitti mediorientali. Eravamo amici, ci piaceva andare a cena insieme, la sua lettura dei giornali era indispensabile per arguzia, cultura, buon senso. Non so come faremo senza di lui. Per me sarà impossibile capire l'Italia da Gerusalemme senza la sua voce rauca che me la spiega ogni mattina. Piango e penso in ebraico "che la sua memoria mi sia di benedizione".


www.fiammanirenstein.com

Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT