sabato 29 febbraio 2020
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Alan Dershowitz: 'Ecco 5 motivi per combattere il movimento razzista e antisemita BDS' (Sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)


Clicca qui





Hai già visitato il sito SILICON WADI?


Clicca qui






Corriere della Sera Rassegna Stampa
04.08.2017 Gianni Vattimo, sempre schierato con i dittatori
Ora difende Maduro

Testata: Corriere della Sera
Data: 04 agosto 2017
Pagina: 11
Autore: Fabrizio Caccia
Titolo: «Irriducibili filo Maduro»

Il CORRIERE della SERA pubblica oggi, 04/08/2017, a pag.11, con il titolo "Irriducibili filo Maduro" un elenco di politici e intellettuali solidali con il dittatore del Venezuela. Una pagina utile per riflettere.

Tra i nomi, quelli di Gianni Minà,Fausto Bertinotti,Niki Vendola,deputati M5S. Riprendiamo l'opinione di Gianni Vattimo, il quale ha dichiarato:
«Io l’ho conosciuto Maduro e non m’è sembrato un mostro di cattiveria», dice Vattimo, già «affascinato» da Chávez, che ha appena firmato un appello di sostegno al leader. Le violenze in strada? «Sono i paramilitari non governativi che ammazzano»

Immagine correlataImmagine correlata
Gianni Vattimo

Vattimo è noto per essere un fanatico ammiratore dei regimi più sanguinari, citiamo i due più rilevanti, Cuba con Fidel Castro, del quale era spesso ospite, collaborava anche al quotidiano Gramma e l'Iran, dove ha partecipato a un festival di filosofia, disertato da quasi tutti i filosofi europei invitati, ma non da lui, che ne ha tessuto le lodi. Non va dimenticato l'appello a leggere " I protocolli dei Savi di Sion" durante il Salone del Libro, quando l'ospite era Israele nel 2008.
Per saperne di più, scrivere il suo nome nella apposita finestra in home page in alto a destra.

Per inviare al Corriere della Sera la propria opinione, telefonare: 02/62821, oppure cliccare sulla e-mail sottostante


lettere@corriere.it

Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT