giovedi` 12 dicembre 2019
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Il negazionismo nel mondo arabo (Sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)


Clicca qui





Hai già visitato il sito SILICON WADI?


Clicca qui






Informazione Corretta Rassegna Stampa
13.11.2019 Arrestati in Germania tre militanti dell’Isis, preparavano un attentato a Francoforte
Commento di Stefano Piazza

Testata: Informazione Corretta
Data: 13 novembre 2019
Pagina: 1
Autore: Stefano Piazza
Titolo: «Arrestati in Germania tre militanti dell’Isis, preparavano un attentato a Francoforte»
Arrestati in Germania tre militanti dell’Isis, preparavano un attentato a Francoforte
Commento di Stefano Piazza

Risultati immagini per islam germany

Risultati immagini per islam germany
Una manifestazione islamista in Germania

La polizia tedesca ha arrestato questa mattina tre persone nella città occidentale di Offenbach (Assia) con l’accusa di aver pianificato un attentato. Gli arrestati sono un 24enne tedesco di origine macedone, e due cittadini turchi di 22 e 21 anni già segnalati in passato come sostenitori dello Stato islamico. Nell’attentato da compiersi nell’area di Francoforte i fermati sono accusati ” di aver fatto i preparativi per commettere un crimine motivato religiosamente nell’area di Francoforte mediante esplosivi o armi da fuoco in modo da uccidere quante più persone possibile (denominate non credenti) , ha commentato all’agenzia “Reuters” il procuratore di Francoforte Nadja Niesen. L’antiterrorismo che ha perquisto le abitazioni dei tre fermati, ha rinvenuto“numerosi elementi di prova” ed in particolare in casa del 24enne tedesco- macedone ritenuto il leader della cellula. l’uomo che aveva già acquistato componenti per la produzione di ordigni esplosivi stava cercando di comprare armi sul dark-web mentre non è ancora chiaro se siano state rinvenute sostanze chimiche come ipotizzato da qualche media tedesco. Nella giornata di domani dopo i primi interrogatori, verranno rilasciati ulteriori dettagli.

Risultati immagini per stefano piazza giornalista
Stefano Piazza

takinut@gmail.com

Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT