sabato 14 dicembre 2019
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Il negazionismo nel mondo arabo (Sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)


Clicca qui





Hai già visitato il sito SILICON WADI?


Clicca qui






Informazione Corretta Rassegna Stampa
12.11.2019 Da Israele nessuno sconto per i capi terroristi
Breaking News, di Vito Anav

Testata: Informazione Corretta
Data: 12 novembre 2019
Pagina: 1
Autore: Vito Anav
Titolo: «Da Israele nessuno sconto per i capi terroristi»

Da Israele nessuno sconto per i capi terroristi
Breaking News, di Vito Anav

Immagine correlata

Risultati immagini per Abu El Atta
Abu El Atta

12 Novembre 2019
Questa mattina verso le 5 e` stato eliminato Abu El Atta, comandante della Jiad Islamica area Nord della Striscia di Gaza. Con una precisione chirurgica la stanza dove si trovava il terrorista e` stata colpita con un missile . Contemporaneamente fonti straniere comunicano che a Damasco e` stata colpita l'abitazione dove si trovava Akram Ajuri, responsabile del coordinamento militare tra la Jiad a Gaza ed il comando politico militare all'estero. Non si ha notizia se il terrorista sia stato eliminato. La Jiad sta lanciando missili su tutto il Sud d'Israele, allarmi anche a Rishon Le-Zion , Holon e zone Sud Tel Aviv. Chiuse tutte le scuole da Tel Aviv fino al Sud. Una casa a Shderot e` stata colpita da missili, non ci sono feriti.

Fonte: Portavoce militare e Kol Israel

Immagine correlata
Vito Anav


takinut@gmail.com

Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT