venerdi 19 ottobre 2018
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Invia ad un amico
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Mordechai Kedar: la nuova strategia di Hamas minaccia Israele (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Rav Jonathan Sacks: 'Ecco il nuovo antisemitismo' (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)
Per consultare l'archivio Video
CLICCA QUI


Clicca qui





Hai già visitato il sito SILICON WADI?


Clicca qui






Informazione Corretta Rassegna Stampa
10.08.2018 Pioggia di missili, poi la tregua. DurerÓ?
Breaking News, di Vito Anav

Testata: Informazione Corretta
Data: 10 agosto 2018
Pagina: 1
Autore: Vito Anav
Titolo: «Pioggia di missili, poi la tregua. DurerÓ?»

Immagine correlataá

Pioggia di missili, poi la tregua. DurerÓ?
Breaking News, di Vito Anav


Giovedý 9 agosto

Immagine correlata

ore 18:00 Missile terroristico colpisce la periferia di Beer Sheva

Ore 18:30 Israele , dopo pi¨ di 180 missili inviati dai terroristi di Hamas in due giorni, bombarda , dopo aver avvertito tre volte la popolazione civile di allontanarsi, la sede operativa di Hamas , mimetizzata sotto forma di "istituto culturale" , nel quartiere Reimal , Nord della Striscia. Il palazzo di 5 piani viene completamente distrutto. 18 terroristi colpiti.

Ore 18:30 Ospedale Soroka di Beer Sheva trasferisce il reparto neonatologia nei rifugi sotterranei della struttura. 18:50 Hamas chiede , tramite Egitto , una tregua , e contemporaneamente invia altri 5 missili su Israele.

22:45 Entra in vigore un'ennesima tregua. Confermata da portavoce Hamas , Israele dichiara: Hamas ha implorato la tregua.

Venerdý 10 Agosto

Immagine correlata

Ore 06:00 Notte senza missili terroristici ne attacchi aerei .

Ore 07:00 Prosegue il precario silenzio. Il Comando della difesa Civile permette agli abitanti del Sud d'Israele il ritorno alla normalitß. Riapre la linea ferroviaria Asqelon - Sderot. Da varie interviste ai residenti nella zona , ed al Governatore della Regione Eshkol risulta che pi¨ dell'80% dei bambini dell'area soffre di disturbi da post-trauma e con loro centinaia di adulti. Si ricorda che la tregua dichiarata dopo Zuk Eitan era stata infranta da Hamas il 30 Marzo scorso , in protesta della cessazione, da parte di Abu Mazen , del pagamento degli stipendi ai poliziotti palestinesi a Gaza. Vari esponenti israeliani, sia militari che politici, dichiarano in maniera univoca che se anche questa tregua dovesse fallire per colpa di Hamas , l'IDF ha i mezzi e le autorizzazioni per colpire pesantemente Hamas sia dal cielo che da terra.

Fonte: radio israeliana, portavoce IDF , Governatore Regione Eshkol, y-net

Immagine correlata
Vito Anav


http://www.informazionecorretta.it/main.php?sez=90

Clicca qui per stampare questa pagina
Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT